Basket

Il ritorno sul terreno amico dopo il lungo stop causato dai contagi Covid è coinciso con un successo strappato con i denti dall’Angiulli Bari, dopo una partita fisicamente molto dura ed impegnativa con diverse assenze per entrambe le squadre.

Primo quarto con attacchi alla ribalta, grazie a Mariani e ai fratelli Ruotolo da una parte e ad un super Menzione (14 punti nel periodo) dall’altra. Alla fine dei primi dieci minuti chiusi in vantaggio 24-20 però l’Angiulli perdeva il suo capitano Leo Ruotolo per una distorsione della caviglia.

Alla ripresa del gioco i biancazzurri avevano uno sbandamento più emotivo che tecnico e Carovigno ne approfittava, grazie a Monna e Prete, per ribaltare il risultato e andare al riposo lungo in vantaggio 35-38.

Nel terzo quarto le due contendenti si equivalevano e le difese cominciavano a lavorare meglio, con il punteggio del parziale molto basso, 10-11 per i viaggianti.

Nel quarto finale saliva in cattedra la difesa dell’Angiulli, quella vista ad inizio campionato che ha regalato punti importanti, permettendo all’unitissimo gruppo di Lele Zotti di recuperare lo svantaggio ed operare il sorpasso, con Mariani chirurgico da tre e dalla lunetta e con Alessandro Ruotolo e Genchi in grande spolvero.

Carovigno però teneva botta grazie a Liaci, Monna e Menzione (con Prete unici giocatori a segno per gli ospiti) ed era proprio Monna a segnare la tripla del -1 a soli 7 secondi dal termine.

Nell’azione successiva Giulio Mariani subiva fallo e realizzava i due tiri liberi che fissavano il risultato sul 71-68 per i suoi. La tripla del possibile pareggio di Massagli si infrangeva però sul ferro e la sirena finale sanciva la vittoria dei baresi.

Una vittoria del gruppo con Mariani top scorer con 24 punti e Alessandro Ruotolo con 13 per l’Angiulli, mentre per Carovigno un ottimo Menzione, anche per lui 24 punti, ma anche Monna con 19 e Prete con 14.

Prossimo incontro per i ragazzi di Zotti sabato 05.02.2022 alle 18:00 presso il PalaZumbo di Brindisi al cospetto della Dinamo di Antonio Cristofaro, mentre il giorno successivo Carovigno ospiterà la forte AP Monopoli allo stesso orario.

Questi i tabellini dell’incontro:

ANGIULLI BARI 71 CAROVIGNO BASKET 68
Parziali: (24-20 ; 11-18 ; 10-11 ; 26-19)
Progressivi: (24-20 ; 35-38 ; 45-49 ; 71-68)

ANGIULLI BARI
Mariani 24, Ruotolo A. 13, Genchi 9, Scavo 7, Ruotolo L. 5, Cucurachi 5, Riganti 4, D’Abbicco 4, Triggiani, Venezia n.e. Rubino G. n.e. (all. Zotti)

CAROVIGNO BASKET
Menzione 24, Monna 19, Prete 14, Liaci 11, Massagli, De Leonardis, Colucci, Lescot n.e. Araya n.e. Quarta n.e. Brusa n.e. (all. Amatori)

Massimiliano Aiello (ufficio stampa Sportale)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment