Basket

Seconda battuta d’arresto per capitan Fanelli & co., questa volta sul campo di casa ad opera di una formazione, quella barlettana, che ha staccato il pass della gara prima sul piano emotivo, poi al tabellone.

Contestatissima la direzione arbitrale Zuccarino-Franco, con un pubblico esemplare per lo spettacolo in campo.

Orsa Black Bears Capurso – Nova Network Barletta 54-70
(24-18; 15-21; 7-10; 8-21)
Angelilli D. 13, De Lorenzo 10, Fanelli 10, Iacovelli 3, Mandurino, Marino 5, Mazzarano 6, Napoletano 7, Scavo, Strisciullo 4. All. A.V. Angelilli

Giornata negativa per i Black Bears Basket Capurso.
Partita che sulla carta si prospetta avvincente, ma dalle molte speranze di un risultato favorevole si è trasformata in un campo di battaglia, dove alla fine i pochi e nervosi superstiti padroni di casa non sono riusciti a portare a casa la vittoria.
Merito sicuramente alla formazione barlettana che ha messo in campo grande intensità e ottime letture tecniche.
Negativa invece l’interpretazione arbitrale che a giudizio della gran parte dei presenti, ha penalizzato il match e creato confusione e nervosismo che la formazione di casa non è stata in grado di gestire, anche con alcune decisioni palesemente errate dal punto di vista squisitamente tecnico.
La partenza della gara aveva fatto promettente bene per i Black, anche se le tante occasioni sprecate nell’area piccola e i tiri liberi sbagliati avrebbero sicuramente creato un divario maggiore da poter gestire nel corso del match.
I quattro falli di Rocco Marino e i tre di Marco Mazzarano già a metà del secondo quarto, hanno sicuramente inciso sulle rotazioni anticipate e direttamente determinato tutto il proseguo della gara.

Partita che nei successivi quarti, condizionata anche dal cambio delle difese, è stata presa in mano dagli ospiti e gestita sino alla fine.

Si esce sconfitti dal campo con tanta rabbia e tanti rimorsi – è il pensiero di coach Angelilli al termine della sfida – ma ora occorre mettersi subito in riga e pensare all’impegno esterno con Foggia, di fondamentale importanza per le sorti della classifica.
Aggiungiamo che, dopo sole sei gare disputate, la Black Bears Basket Capurso è solo all’inizio di una brillante stagione.
Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment