Pesistica

Nella palestra del campo sportivo di Sannicandro di Bari si sono svolti con successo le Qualificazioni Regionali ai Campionati Italiani Juniores di Pesistica.

Il Presidente regionale FIPE – Federazione Italiana Pesistica –  Gaetano Martiriggiano esprime ai microfoni di Sportale la massima soddisfazione per la buona riuscita dell’evento.

Merito dello staff tecnico, arbitrale e di tutta la squadra organizzativa che lavora ad alti livelli e soprattutto in massima sincronia.

Circa 150 giovani atleti provenienti da tutta la Puglia hanno gareggiato in pedana dimostrando il buon momento del movimento sportivo pugliese.

Le ottime prestazioni delle nostre promesse e conferme dei volti già noti fanno ben sperare per più qualificazioni alle finali nazionali che dovrebbero tenersi a Roma nel mese di Luglio prossimo.

Mimmo Giorgio – Direttore Tecnico Regionale FIPE – conferma la crescita del livello tecnico di tutto il movimento.

Dichiara con soddisfazione che questo risultato è sicuramente il frutto del lavoro intenso svolto negli ultimi anni attraverso costanti corsi di aggiornamento e stage che coinvolgono le società sportive affiliate.

L’apertura di un Centro Tecnico Federale Regionale a Capurso è la chiara dimostrazione che la Federazione FIPE fa sul serio e intende proseguire in questo percorso di crescita che non può fermarsi.

La Pesistica Capurso del tecnico Marco Cutillo nei giorni scorsi ha ricevuto il titolo di Centro Federale FIPE e afferma di essere consapevole del carico di responsabilità che da oggi ricopre sul territorio. Partiranno a breve proprio a Capurso dei progetti e appuntamenti tecnici che vedranno coinvolte le società sportive pugliesi affiliate FIPE.

 

Una nota importante da segnalare è stata la presenza del pubblico che si è unito ai più affezionati.

È un segnale di ripresa, un ritorno alla normalità che fa ben sperare per il raggiungimento della visibilità che la pesistica olimpica merita davvero.

Beppe Merola (ufficio stampa Sportale)

Beppe Merola
Author: Beppe Merola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment