Pallavolo

Riprende il proprio cammino la Bcc Castellana Grotte nel campionato nazionale serie A2 Credem Banca di pallavolo maschile.

Dopo lo stop di sette giorni fa a Santa Croce, tre punti e una prestazione di grande compattezza e valore contro la Pool Libertas Cantù nella sfida valida per la 20esima giornata del torneo. Finisce 3-0 (25-16, 25-15, 31-29) al Pala Grotte con i primi due set dominati dal collettivo allenato da Flavio Gulinelli e con il terzo parziale più in equilibrio e strappato anche con il carattere e la determinazione.

Decimo successo interno in dieci partite per la Bcc Castellana che continua il suo percorso netto tra le mura amiche. Reazione immediata per i gialloblù che chiudono il match con il 75% di positività in ricezione e il 58% di efficacia in attacco: percentuali che raccontano quanto sia stata una prova assolutamente sopra le righe per tutti gli effettivi.

Vanno in doppia cifra Theo Lopes con 22 punti (11 dei quali messi a segno nel terzo set, 68% in attacco, 2 aces), Nicola Tiozzo con 14 punti e Alessio Fiore con 13. Contributi importanti anche dai centrali con i 2 muri di Truocchio.

Alessandro Toscani vicino al 90% di positività in ricezione. Fondamentale anche Filippo Santambrogio con tre turni in battuta importanti nella seconda parte e nel finale di terzo set.

A metà settimana si torna in campo, per l’ultimo dei recuperi in programma, con la trasferta a Reggio Emilia.

FORMAZIONI – Izzo palleggiatore, Theo Lopes opposto, Tiozzo e capitan Fiore schiacciatori, Presta e Truocchio centrali e Toscani libero è l’assetto scelto da coach Gulinelli per la Bcc Castellana Grotte.

Il Cantù di Battocchio in campo con Chakravorti regista, Motzo opposto, Sette e Hanzic martelli, Mazza e Copelli al centro, Bortolini libero.

CRONACA – Due di Fiore e un ace di Theo in avvio (4-2). Castellana attenta anche in difesa e a muro: Truocchio per il 6-3. Con pazienza, la Bcc su scambi discretamente lunghi: Tiozzo e Fiore per il 10-4. L’ace di Copelli riporta Cantù nel set (12-9), ma Theo interrompe il break e spinge dalla battuta: 16-10. Tiozzo apre la pipe sulla difesa di Theo e stoppa Hanzic a muro (19-11), tuona il Pala Grotte. Theo accende il finale (20-12), Presta inchioda il 21-13. Tiozzo a muro e Fiore in block out per nove palle set (24-15): Theo chiude il 25-16.

Tiozzo e Sette protagonisti in un avvio molto più equilibrato (8-7). Presta e Truocchio nel primo break del set: 12-8. C’è ancora il marchio del 18 gialloblù per il 14-9. Due di Tiozzo nel break Bcc che arriva, pesante, nella parte centrale del set: 18-11. Theo Lopes sfonda per il 20-13, Fiore chiude la diagonale stretta per il 22-15. Castellana in controllo: Truocchio dal centro, ancora Fiore ma dalla battuta e l’errore di Sette per il 25-15.

Parte meglio Cantù nel terzo: 2-4 con Frattini, 3-6 con Sette. La Bcc sbaglia qualcosa, time out Gulinelli sul 4-9. Tiozzo e due di Theo per Castellana (6-9), due di Motzo (anche un ace) per un altro scatto Cantù: 9-13. Fortunato l’ace di Santambrogio, chirurgico il pallonetto di Theo, stordente l’urlo del Pala Grotte: 13-14. Resiste Cantù: 15-17 con Motzo. Tre di Fiore per un’altra scossa Bcc, il tap in di Izzo per il 20-19. Ancora la Pool Libertas non crolla: muro di Hanzic (20-21). Theo e Motzo per il 22-22, di nuovo Motzo e di nuovo Theo per il 24-24. Finale di set in apnea: Castellana utilizza male i suoi tre match ball, Cantù spreca tre palle set. L’errore in battuta di Frattini e il muro di Presta chiudono il 31-29.

TABELLINO

Bcc Castellana Grotte – Pool Libertas Cantù 3-0

25-16 (25’), 25-15 (21’), 31-29 (37’)

Castellana: Izzo 1, Tiozzo 14, Presta 3, Theo Lopes 22, Fiore 13, Truocchio 7, Toscani (L), Santambrogio 1. ne Zanettin, Arienti, De Santis, Capelli, Borgogno.

All. Gulinelli, II all. Barbone, ass. all. Calisi, scout Pastore.

Battute vincenti/errate: 4/16

Muri: 6

Ricezione positiva/perfetta: 75/42. Attacco: 58

Errori gratuiti: 4 att / 2 ric

 

Cantù: Chakravorti 2, Sette 10, Copelli 7, Motzo 14, Hanzic 3, Mazza 1, Bortolini (L), Rota, Salvador, Pietroni, Frattini 2, Floris. ne Butti (L), Princi.

All. Battocchio, II all. Zingoni / ass. all. Redaelli, scout Lasio

Battute vincenti/errate: 2/13

Muri: 3

Ricezione positiva/perfetta: 53/39. Attacco: 42

Errori gratuiti: 7 att / 9 ric

Arbitri: Luigi Pasciari di Nola (Na), Antonio Gaetano di Lamezia Terme (Cz)

Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment