Tennis tavolo

 

“Stage in società” è la denominazione del progetto tecnico del Comitato Regionale Fitet Puglia avviato ieri, mercoledi 23 marzo, che porterà i tecnici regionali Massimiliano Mondello, Imre Buss e Vincenzo De Sario, ad incontrare tutte le società pugliesi e i loro atleti.

Suddivisi per area geografica regionale – Mondello, per la Provincia di Bari e Taranto; Buss, per tutto il Salento e De Sario, per le Province Bat e Foggia – in collaborazione con la Commissione Tecnica Regionale, hanno organizzato un piano di interventi per affrontare temi e situazioni legati alla preparazione atletica, alle sedute di allenamento e alla scelta dei materiali di gioco, con tutti i tecnici delle società e tutti i pongisti partecipanti agli stage “locali”.

La volontà del Comitato Regionale è fare un passo avanti nella crescita dell’intero movimento pugliese, avvicinare tutte le società facilitandone la partecipazione al progetto, impegnandosi nell’andare a visitare le singole realtà a casa propria.

Alla base del progetto c’è quindi, la formazione di tutti, giovani e meno giovani, alla cultura dell’allenamento, alla metodologia di svolgimento delle singole sedute, all’apprendimento della tecnica di base e della preparazione fisica.

Il primo a partire è stato Vincenzo De Sario che a Trani ha ospitato gli atleti e i tecnici del TT Trani e del Dolmen Bisceglie.

Oggi, giovedì 24 marzo, sarà, invece, la volta di Imre Buss impegnato a Spongano per il primo appuntamento salentino.

 

Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment