Futsal

NESSUNA OPERAZIONE IN USCITA. IN BIANCOROSSO PATI, LAFORTEZZA E CABALLERO.

MOLFETTA (BA) –Il mercato invernale della Nox Molfetta si è chiuso con l’operazione Caballero, arrivata in prestito dal Bisceglie femminile.
La giovanissima laterale spagnola vestirà biancorosso come Rita Lafortezza e Rebecca Pati la quale ha già fatto il suo esordio stagionale nella gara al PalaFiorentini contro la Virtus Ciampino.

Tre operazioni distinte, quelle messe a punto dal presidente Luciano Savi e dalla dirigenza, in perfetta sintonia con l’allenatore Alessandra de Bari e il suo staff composto da Nico Sapdavecchia e dalle dottoresse Porzia Marino e Giovanna Allegretta.
Due laterali, come Pati e Caballero, giovani, tecniche ma allo stesso tempo già con esperienze ad alti livelli, per avere ulteriori cambi in quelle zone del campo. E poi un play tra i più forti in Puglia come Lafortezza, a dare maggiore vissuto sul parquet al gruppo dopo gli anni ai vertici tra Conversano e Sammichele.

«Siamo assolutamente soddisfatti delle tre operazioni di mercato in entrata con cui abbiamo puntellato la rosa in cui crediamo ciecamente», sono le prime parole della società biancorossa.
«Abbiamo condotto un mercato invernale secondo le nostre possibilità e soprattutto tenendo conto di una programmazione che stiamo portando avanti da oltre un anno – prosegue la dirigenza – in perfetta sintonia con il mister e lo staff medico. Pati e Lafortezza si stanno già allenando in gruppo, Caballero avrà a disposizione la sosta per integrarsi nei meccanismi di gioco: siamo fiduciosi sul prosieguo».

Nessuna operazione in uscita, invece, «nonostante alcune sirene di mercato su alcune nostre giocatrici che però hanno deciso di proseguire con noi, anche quelle che magari stanno trovando poco spazio, ripagando la nostra serietà come società e gruppo», conclude la dirigenza della Nox Molfetta.

Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment