Hockey Pista

Arriva la prima sconfitta stagionale per un’Indeco AFP Giovinazzo.

La prestazione dei biancoverdi, rispetto alle prime 3 giornate sembra tutt’altra cosa, squadra che non trova mai la quadra al cui manca la coralità vista nelle gare precedenti.

Decimata da infortuni e squalifiche, assenti Dagostino, Amatulli infortunati, Dangelico che resiste solo un tempo poi si arrende ai postumi di una botta rimediata a Matera, Bavaro che deve scontare 2 giornate di squalifica e così i biancoverdi si presentano con una rosa cortissima all’incontro.

I primi dieci minuti di gioco sono una fase di studio e a sbloccarla ci pensa Maggi che sigla l’1-0 per gli ospiti.

La reazione dell’AFP arriva due minuti dopo con Colamaria che si procura un rigore ma si fa ipnotizzare da un Taiti decisamente in serata.

Due minuti dopo è Ballestero ad allungare portando il risultato sul 2-0.

L’AFP riapre la partita solo dopo 8 minuti con un gol di Cannato che riaccende le speranze biancoverdi e fissa il risultato a fine primo tempo sull’1-2.

La ripresa comincia con un’AFP Giovinazzo aggressiva che trova il pareggio dopo 4 minuti con Colamaria. La partita, sul risultato di 2-2 torna sui ritmi di attesa fino a 15 minuti dalla fine quando Deinite si procura un rigore e lo trasforma.

Cominciano 5 minuti di blackout dei biancoverdi che subiscono 3 minuti dopo il gol del 2-4 siglato da Petrocchi. 1 minuto dopo Cannato viene punito col cartellino blu ma sul tiro diretto che ne consegue Belgiovine è bravo a parare. In situazione di Power play il Forte sigla il gol del 2-5.

L’AFP accenna una timida reazione siglando con Turturro che accorcia sul 3-5.

1 minuto dopo Mezzina viene sanzionato col blu ma sul tiro di Deinite para ancora Belgiovine.

L’AFP tenda l’affondo finale ma in contropiede subisce il gol del 3-6 finale siglato da Petrocchi.

C’è ancora tempo per una punizione di prima del Forte dei Marmi conseguente al secondo cartellino blu della partita di Cannato che Belgiovine para ancora.

Prossimo impegno nella doppia trasferta di sabato 27 a Camaiore e domenica 28 contro il CGC Viareggio, trasferta che si preannuncia insidiosissima.

(ufficio stampa Sportale)

Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment