Basket
Dopo l’interruzione forzata delle attività sportive, legata al picco dei casi della variante Omicron, riparte il campionato della New Virtus Mesagne.
Avversario della seconda giornata di ritorno è l’Adria Bari, che nel girone d’andata si era imposta per 74-87.
I ragazzi di coach Bray si presentano alla sfida in formazione fortemente rimaneggiata con ben 5 assenti, tra infortunati e impedimenti legati al Covid e questo andrà ad inficiare fortemente sulla reale competitività della compagine mesagnese.
Non è un periodo fortunato“, esordisce coach Bray. “Avremmo voluto affrontare la gara in condizioni migliori.
L’Adria è una squadra molto veloce e molto aggressiva, come abbiamo già sperimentato sulla nostra pelle nella gara d’andata. Oltre alle assenze di Galantino e Gallo, si è aggiunta quella di Cito, che ha avuto contatti con diversi positivi in ambito scolastico. Poi abbiamo Cardillo e Risolo bloccati per infortunio, quindi avremo difficoltà a completare il nostro roster. Tuttavia, il regolamento ci impone di giocare e quindi cercheremo di mettere in campo la miglior formazione possibile“.
Sul possibile piano gara, in relazione alle condizioni attuali, il tecnico mesagnese aggiunge: “La nostra idea di partita ce l’avremmo pure, ma il problema più grande è che in queste settimane non abbiamo mai potuto completare un allenamento. L’ultima volta che abbiamo potuto schierare un cinque contro cinque è stata prima delle vacanze natalizie. In queste condizioni è davvero difficile pensare di poter opporre una reale resistenza. Ovviamente faremo la nostra gara e vedremo cosa ci dirà in campo. Un campionato giocato in questo modo è senza ombra di dubbio un campionato falsato. Ma le regole sono queste e quindi le rispetteremo come abbiamo sempre fatto“.
Fischio d’inizio della sfida alle ore 18.00 di domenica 23 gennaio, al Palabalestrazzi di Bari.
Diretta streaming sulla pagina Facebook del sodalizio barese.
Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment