Pallamano
Continua la scia positiva in casa biancoverde, che vede i ragazzi di Mister Iaia affrontare la lunga trasferta siciliana, chiudendo con un’importante vittoria il match contro la Puleo Il Giovinetto Petrosino, valevole per la 3ª giornata di ritorno del campionato di Serie A Bronze, girone C.
Gara preparata in settimana nei minimi dettagli dai leoni nocesi, che scendono in campo subito grintosi e concentrati verso l’obiettivo finale.
Nei primi minuti di gioco piazzano un break di +4 gol, sul punteggio di 2-6, imponendo subito supremazia.
I siculi reagiscono in fretta e agguantano il punteggio, pareggiando sul 6-6. Il proseguo del match sarà caratterizzato da una parità di punteggio che non ha visto nessuna delle due compagini sfuggire di punteggio e conquistare un break notevole.
La Novaenergy TMI ZeroGlu Pallamano Noci attua una difesa temeraria, dura, compatta ma soprattutto disciplinata, condotta dai due ottimi terzi di difesa Laterza e Labate, nonostante le esclusioni temporanee ricevute per tutto l’intero match.
L’attacco, condotto dal centrale Bucco, ha visto realizzare ogni scelta e decisione messa in atto per attaccare la difesa avversaria, portando al tiro principalmente il terzino Montalto che registra un’ottima prestazione mettendo a segno ben 13 gol. Ciò non preclude le strabilianti prestazioni di Laterza e Losavio per la linea dei terzini, delle ali Raimondi e Parisi e dei pivot Pignataro e Labate. Il centrale Lobianco, dalla panchina, apporta un’ottima soluzione di attacco 7vs6, destabilizzando la difesa biancorossa e centrando l’obiettivo del gol a favore della compagine nocese.
Tra i pali biancoverdi parte titolare Mastroscianni che nei primi minuti di gioco apporta parate importanti dai tiri dei terzini avversari, ma soffre i tiri dell’ala dx Pantaleo, per questo Mister Iaia corre ai ripari e, a 10’ dal termine del 1º tempo, schiera tra i pali Ignazzi che non delude e registra una prestazione straordinaria, serrando la porta nei momenti salienti della gara.
Il match prosegue gol a gol e al 59’ il tabellone segna il punteggio di 25-25: ad 1’ dal termine del match l’attacco dei 7 biancoverdi è sotto passivo, ma la risolve Montalto con un tiro in doppio appoggio dai 9m. La Puleo Il Giovinetto Petrosino tenta il pareggio ma Lo Cicero perde palla e, al triplice fischio finale, l’obiettivo della vittoria è a favore della Novaenergy TMI ZeroGlu Pallamano Noci, con il punteggio di 25-26, che porta a casa 2 punti fondamentali per la classifica.
Fondamentale ed eccellente la conduzione della gara da parte di Mister Domenico Iaia, che, ancora una volta, dimostra tutta l’esperienza pallamanistica in suo possesso, mettendola al servizio di tutta la squadra, aggiunta al cuore e alla passione per questo sport e soprattutto alla città di Noci.
Il prossimo match è fissato per sabato 17 Febbraio, dove la compagine nocese affronterà, nelle mura amiche del Pala De Luca-Resta, la Polisportiva Gaeta 1931.
•TABELLINO•
PULEO IL GIOVINETTO PETROSINO: Marino G., Pantaleo L. 13, Lo Cicero 3, Armato, Pellegrino, Marino A., Summa, Vinci, De Vita, Bilokapic 6, Mistretta 3, Asimionesei, Ponticelli, Giacalone, Pantaleo G., Tahar. Mister: Onofrio Fiorino
NOVAENERGY TMI ZEROGLU PALLAMANO NOCI: Giannini, Lobianco, Bucco 2, Tinelli, Raimondi 2, Parisi 2, Intini, Labate 1, Mastroscianni, De Luca, Laterza 2, Pignataro 2, Losavio 2, Montalto 13, Ignazzi. Mister: Domenico Iaia
ARBITRI: Guttadauro E. – Nania F.
DELEGATO: Cosenza G.
Redazione
Author: Redazione