Futsal

Conversano – La doppietta di Gutierrez e la zampata di Lemonache regalano agli Azzurri Conversano la terza vittoria interna consecutiva e permettono alla banda del presidente De Girolamo di voltare immediatamente pagina dopo la sconfitta a Foggia.

E questa volta sono capitan Detomaso e compagni a festeggiare per la rimonta contro una Grimal Team C5 che anche al San Giacomo ha confermato la propria vulnerabilità lontano dal proprio campo di gioco.

LA GARA – Ci sono i giovani Sannino ed Enrico D’Alessandro nel quintetto inizialmente scelto da mister Chiaffarato. Insieme a loro Grieco, capitan Detomaso e Cannone. Dall’altra parte, invece, Vaccariello schiera Stella, Ferrucci, Tortora, Sette e Fabrizio Filannino. Buon inizio degli Azzurri che ci provano immediatamente con Cannone murato in uscita da Stella.

La Grimal risponde con Ferrucci ed anche in questo caso l’uscita bassa di Grieco ferma l’offensiva ospite. Ritmi alti in avvio, dunque, e così, dopo un tentativo dalla distanza di Enrico D’Alessandro, i barlettani passano con Fabrizio Filannino il quale anticipa Cannone all’altezza del centrocampo e si invola verso la porta di Grieco, siglando la rete del momentaneo 0-1.

I conversanesi accusano il colpo, ma cercano subito di reagire.

Capitan Detomaso prova a scuotere i suoi, ma Stella è ancora prodigioso nel suo intervento confermandosi in giornata anche sul tiro quasi a botta sicura di Lemonache. A cinque dall’intervallo Chiaffarato chiama timeout e ordina il “quinto di movimento” anche se le palle gol costruite dagli azzurri non vanno oltre la volée di Detomaso respinta dall’estremo barlettano. Al rientro negli spogliatoi il tabellone luminoso del San Giacomo segna 1-0 per gli ospiti.

Nella ripresa trascorrono appena sessanta secondi ed il Conversano pareggia: è l’asse D’Alessandro-Gutierrez a confezionare l’1-1 con il primo che serve al secondo un “cioccolatino” da spedire in fondo al sacco. Il match torna ad essere aperto a qualunque risultano con le due formazioni che non si risparmiano cercando, con frenesia più che con lucidità, la via del gol.

Ne nascono tantissimi capovolgimenti di fronte ed il più pericoloso è neutralizzato da Grieco la cui doppia parata su Diviesti e Francesco Filannino è di quelle che valgono un gol. Ed in effetti si tratta di una sliding door decisiva nell’economia del match perché tre minuti più tardi, su pasticcio difensivo di Stella, Gutierrez non perdona e firma il vantaggio dei padroni di casa. La rete del 7 locale apre le porte ad un finale al cardiopalma in cui Lemonache prima si divora il tris a tre minuti dal termine e poi chiude definitivamente i conti quando, a porta sguarnita, punisce una Grimal sbilanciata con il power play.

Al San Giacomo termina 3-1 per gli Azzurri che scacciano i fantasmi del ko di Foggia e tornano a muovere la classifica portandosi 12 punti in graduatoria.

Azzurri Conversano – Grimal Team C5 3-1 (p.t. 0-1)
Azzurri Conversano: Grieco, Masi, Bientinesi, D’Ecclesiis, Caprio, Lemonache, Gutierrez, Detomaso, D’Alessandro E., Sannino, Cannone, Resta. All.: Francesco Chiaffarato.
Grimal Team C5: Zagaria, Campanale, Sette, Sasso, Diviesti, Stella, Tortora, Ferrucci, Filannino Fr., Acocella, Filannino Fa., Doronzo. All.: Francesco Vaccariello.

Redazione
Author: Redazione