Pallavolo

Martedì di vigilia per il Volley Club Grottaglie, dopo un periodo di stop considerevole, di oltre due settimane, i granata sono pronti a vivere un nuovo scontro diretto, in casa dell’Arrè Formaggi Turi, in quella che è una sfida cruciale per la lotta al quinto posto in classifica.

Il Volley Club, dopo i rinvii delle sfide contro i biancoblù e la capolista Bari ritroveranno dunque il campo, in quello che si prospetta un rush finale intenso, con cinque gare in poco più di venti giorni.

Cernic e compagni, scivolati al settimo posto in classifica ma con due gare da recuperare, ottenendo punti a Turi, certificherebbero una stagione straordinaria, conquistando, aritmeticamente, la salvezza.

Introduce la sfida uno dei coach del Volley Club, Pasquale Azzaro:” Malgrado il periodo di stop ci siamo preparati al meglio in vista della ripresa. Finalmente abbiamo tutti gli effettivi a disposizione e ciò, sicuramente, ci permetterà di lavorare al meglio e di poter fare delle scelte non dettate dall’emergenza. Contro il Turi ci aspetta una gara difficile, storicamente per noi sono un avversario ostico ma speriamo di riuscire a fare il massimo e portare a casa quanti più punti possibili”.

Della sfida al Turi parla anche uno dei leader dello spogliatoio, Mino Balestra: “La partita con il Turi rappresenta una sfida importante perché ci consentirebbe di ottenere la salvezza matematica. Abbiamo voglia di rifarci di alcuni risultati che nell’ultimo periodo non ci hanno premiato. Abbiamo lavorato bene e siamo pronti a puntare all’obiettivo massimo”.

La sfida, in diretta sui canali social del Volley Club Grottaglie, sarà diretta da Manisi e Iaia.

Fischio d’inizio alle ore 20:00.

Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento