Pallavolo

Le biancazzurre tornano in campo dopo lo stop di Pescara con l’obiettivo di centrare l’aritmetica salvezza in B2 per la seconda stagione di fila. “Andiamo in Abruzzo cercando di ritrovare le nostre certezze, a partire dalla capacità di lottare in ogni circostanza”, rimarca alla vigilia coach Nicola Nuzzi

 

Bisceglie, 31/03/2023 – Tornare in carreggiata dopo il brusco stop di Pescara facendo leva su carattere e determinazione, proverbiali “marchi di fabbrica” di Sportilia. E’ il fermo proposito della compagine biancazzurra in vista della difficile trasferta del quintultimo atto di regular season contro la Futura Teramo, in programma domenica al Pala Acquaviva con inizio alle 18,00. Osservato il proprio turno di riposo nello scorso weekend, capitan Nazzarini e compagne sono pronte a tuffarsi nell’ultimo segmento di stagione con l’obiettivo di centrare al più presto l’aritmetica salvezza (ottava in classifica, Bisceglie ha mantenuto un distacco di 13 lunghezze sulla zona retrocessione).

“La sconfitta di due settimane fa a Pescara ha suscitato grande amarezza non perché sia giunta contro l’ultima della classe, ma per il modo in cui è maturata – esordisce coach Nicola Nuzzi – . Le mie ragazze avevano avuto un buon approccio, rovinato però dall’evidente tracollo nel corso della gara. Non mi è piaciuta l’assenza di reazione e la mancanza delle giuste motivazioni, nei giorni seguenti c’è stato un confronto schietto e abbiamo subito iniziato a lavorare allo scopo di affrontare al meglio la parte conclusiva del campionato. E’ chiaro che per risollevarsi da una prova così opaca non ci voleva un’avversaria così attrezzata come Teramo, per giunta in trasferta. Andiamo in Abruzzo cercando di ritrovare le nostre certezze, a partire dalla capacità di lottare in ogni circostanza. Sfidiamo una squadra che in avvio di torneo nutriva ambizioni di vertice e ora viaggia nella posizione centrale di classifica con l’intento di chiudere al meglio il suo percorso. Proveremo anzitutto a risollevare la qualità del nostro gioco, a prescindere dal punteggio finale. Dopo questo match ci sarà la pausa pasquale ad anticipare i restanti quattro impegni. Non abbiamo ancora ottenuto la matematica permanenza, quindi chiedo a tutte le ragazze di sfoderare la grinta e le motivazioni di sempre perché sarebbe un grave errore terminare l’annata in sordina”.

L’incontro Futura Teramo – Sportilia Bisceglie, che all’andata vide il successo in rimonta (1-3) delle abruzzesi allenate da Luca Nanni, sarà diretto dalla coppia marchigiana composta da Lorenzo Catena e Gianmarco Annese.

Foto: Massimo Lavermicocca

Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento