Basket

Bella partita quella di domenica scorsa giocata a Francavilla, persa di un soffio dal quintetto tarantino contro uno dei roster più competitivi del campionato di Serie C silver di pallacanestro.

Una gara equilibrata, alternata da break e controbreak, proseguita in equilibrio e decisa negli ultimi minuti… quando l’esperienza del roster di casa ha inciso sullo score finale.

“A Francavilla s’è visto un buon livello tecnico – commenta Giovanni Menga, allenatore della Santa Rita Taranto – è stata una gara combattuta ed equilibrata. Penso anche divertente, vista l’altalena dei vantaggi e il successivo perdurante punto a punto. Una gara segnata da tentativi di fuga e rientri. Alla fine, però, ci è sfuggita di mano…”.

Nel corso dell’ultimo periodo Francavilla ha infatti marcato la distanza.

“Sono stati più bravi da tre punti – spiega Menga – anche a fronte di una difesa attenta che però non è bastata. In attacco, invece, l’inesperienza talvolta ci rende precipitosi. Dovremo continuare a lavorare anche su questo. Ma stiamo parlando di una buona prestazione, fornita sul parquet di una delle prime della categoria. Siamo stati sempre in partita e questo ci fa essere ottimisti, e consapevoli, in vista del prossimo impegno. Per noi vincere sarà importante…” chiude il coach.

Sabato prossimo, 4 febbraio, Santa Rita Taranto ospiterà al Palafiom (ore 18, ingresso gratuito) il Cus Bari.

Una partita fondamentale anche per il posizionamento in classifica che andrà a determinarsi al termine della prima fase di campionato. 

Il tabellino della partita giocata domenica 29 gennaio 2023

C Silver

BASKET 1963 FRANCAVILLA 76

SANTA RITA TARANTO          69

17-17, 15-16, 20-21, 24-15

FRANCAVILLA

Pesare ne, Urso 2, Madaro ne, Kanturek 20, Leo 14, Digiacomo 2, Della Corte ne, Mazzarese 8, Palazzo 6, Eletto 13, Caliandro, Novak 11

All. Caforio, ass. Altavilla

TARANTO

Moffa 5, Porcelluzzi 2, Zicari 4, Pentassuglia 14, Sperti ne, Fanizzi ne,

Bitetti 8, Paparella, Delage 13, Simonetti ne, Llaver 17, Cianci 6

All. Menga, ass. Voltasio

Arbitri Conforti e Ricciardi

 

Foto: A. Castellaneta

Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento