Pallavolo

Sarà il quasi 37enne tecnico umbro l’allenatore della formazione castellanese per il prossimo campionato di serie A2: Siena come secondo e scoutman in Superlega e Portomaggiore in serie A3 le ultime esperienze

La New Mater Volley Castellana Grotte che cambia pelle, si rinnova e inizia ad ufficializzare le novità in vista della stagione 2023/2024 e del prossimo campionato nazionale serie A2 Credem Banca di pallavolo maschile affida a Simone Cruciani la guida tecnica della prima squadra.

Sarà il quasi 37enne tecnico umbro (è nato a Spoleto il 16 agosto 1986) l’allenatore della formazione castellanese che si prepara a vivere un’annata di grandi cambiamenti. Già secondo a Siena in Superlega lo scorso anno e prima ancora (nel 2020/2021) tecnico di Portomaggiore in serie A3, Cruciani ha seguito un percorso passato anche dai tre anni con Siena dal 2015 al 2018 in serie A2 (conclusi proprio con la promozione in Superlega da secondo), le esperienze in B con San Donà di Piave e Portomaggiore e la lunga trafila nello staff delle nazionali azzurre impreziosita dai successi Mondiali (nel 2019 con la pre juniores) ed Europei (nel 2020 con la pre juniores e nel 2022 con l’under 22).

“Da metà agosto mi tuffo in quella che ritengo un’esperienza professionale con grandi aspettative – ha commentato Cruciani al termine di un paio di settimane trascorse proprio in Puglia – Arrivo in una terra con grande storia pallavolistica e grande cultura, sia per quanto riguarda la serie A che per quanto riguarda il settore giovanile. Per me si tratta di un grande onore rivestire questo incarico e sono certamente grato a chi ha pensato a me. In queste settimane abbiamo lavorato con Bruno De Mori e Giuseppe Barbone in totale sintonia e a stretto contatto. Sapevo di trovare delle persone con esperienza e disponibilità e devo dire che questa impressione è stata confermata”.

 

C’è attesa, in un’estate che apre ad un nuovo corso per la New Mater Volley, anche per l’ufficializzazione del roster della prima squadra che arriverà tra mercoledì 13 e giovedì 14 al termine del Volley Mercato di Bologna.

 

“Abbiamo costruito una squadra allenante e allenabile, a trazione giovane con ragazzi molto ambiziosi, atleti che però si sono già affacciati a palcoscenici significativi e importanti – ha precisato Cruciani – Abbiamo inserito anche una figura più esperta nel ruolo di opposto che ci auguriamo possa essere da guida per i nostri ragazzi”.

“Negli ultimi anni – ha continuato il tecnico umbro – siamo stati abituati, a livello di nazionali, a ricevere grandi soddisfazioni dai giovani. L’auspicio è quello di aver creato una squadra equilibrata che grazie al lavoro settimanale potrà consentirci di essere una squadra temibile per tanti. Ovviamente molto dipenderà dalla qualità dei nostri avversari – ha concluso Cruciani – ma noi come obiettivo ci poniamo quello di far bene, il meglio possibile, e di raggiungere da parte nostra una crescita individuale e tecnica dei nostri ragazzi”.

 

Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento