Basket

I nerazzurri di coach Nunzi sul parquet dell’unica formazione del girone D ancora imbattuta in casa

Un’opportunità per accorciare la classifica. I Lions Bisceglie proveranno a sfruttarla nel confronto esterno sul parquet della tendostruttura di via Longhi, a Roma, con la Luiss. I nerazzurri di coach Luciano Nunzi si misureranno con l’attuale seconda forza del gruppo D del campionato di Serie B Old Wild West. L’obiettivo è dare maggiore vigore alla rimonta verso le posizioni di vertice. Palla a due sabato 4 febbraio alle ore 18.

I NERAZZURRI

Settimana differente dal solito per il gruppo, che ha ripreso il lavoro martedì pomeriggio e ha raccolto le energie psicofisiche necessarie per curare il prossimo impegno nei dettagli più minuziosi, riuscendo ad alzare l’intensità dopo quasi due mesi da incubo nei quali non era riuscito a ritrovarsi neppure per un 5 contro 5. La squadra si è allenata anche mercoledì pomeriggio, giovedì al mattino e al pomeriggio e nella mattinata di venerdì, con la partenza per Roma fissata venerdì pomeriggio. Restano le pesanti incognite sulle condizioni del capitano Filiberto Dri (assente nel match casalingo con Corato), di Stefano Borsato (impiegato per pochi minuti e poi costretto ad uscire), di Alessandro Mastrodonato (il cui recupero dall’infortunio muscolare procede) e di altri acciaccati, frutto di una spirale dannata di cattiva sorte che si è abbattuta sulla formazione biscegliese da inizio dicembre.

 

GLI AVVERSARI

Tredici successi, quattro sconfitte: la Luiss Roma è una delle realtà migliori del torneo. Gli 83.4 punti di media realizzati per gara costituiscono uno dei punti di forza della compagine universitaria. Il top scorer è Marco Pasqualin ma il giocatore di maggior rilievo è senza dubbio Matteo Fallucca, abituato al palcoscenico superiore. La sua classe, unita al talento cristallino di gente del calibro di Jovovic e Legnini, contribuisce a rendere il team di coach Paccarié uno dei più efficaci in attacco. I colpi esterni a Ruvo e Caserta hanno dato una dimensione differente al campionato della Luiss, unico collettivo del girone ancora imbattuto in casa.

ARBITRI E UFFICIALI DI CAMPO

La sfida sarà arbitrata da Danilo Correale di Atripalda (Avellino) e Arianna Del Gaudio di Massa di Somma (Napoli). Il tavolo degli ufficiali di campo sarà composto da Martina Petrucci di Torrice (segnapunti), Chiara Serafini di Sora (cronometrista) e Giordano Bellardini di Anagni (addetto ai 24”).

COPERTURA MEDIA

L’incontro sarà trasmesso in diretta streaming a partire dalle ore 17:50 sulla piattaforma OTT a pagamento Lnp pass (tutte le informazioni sui costi al sito https://lnppass.legapallacanestro.com).

 

Foto: C. Pellegrini

Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento