Calcio

I biancazzurri espugnano San Severo e si confermano al quinto posto

Tre punti pesantissimi, frutto di una prestazione attenta su un campo ostico. La Virtus Bisceglie è tornata finalmente alla vittoria esterna, superando di misura (1-2) la Gioventù calcio San Severo nel confronto valido per la 23esima giornata del girone A di Prima categoria.

L’affermazione in trasferta ha permesso ai ragazzi di mister Piccarreta di mantenere il quinto posto in classifica e confermarsi in piena zona playoff.

Prima frazione piuttosto equilibrata. I biancazzurri, dopo essere andati vicini al vantaggio in due circostanze (botta di Binetti dall’interno dell’area alta di poco e tiro al volo di Di Franco respinto dal portiere di casa), hanno incassato la rete della compagine dauna, siglata da Bonabitacola lesto nell’approfittare di un’incertezza biscegliese in fase di impostazione.

La reazione perentoria della Virtus è culminata nel gol dell’1-1, realizzato da Roberto Pellegrini in chiusura di tempo: bel filtrante per il centravanti che si è presentato davanti all’estremo avversario e lo ha trafitto.

L’espulsione di Dell’Oglio per somma di ammonizioni in apertura di ripresa non ha scalfito la tempra della Virtus, che in contropiede ha trovato la rete decisiva al 65’ grazie a Mattia Di Franco e ha saputo difendere l’esiguo vantaggio con le unghie e con i denti malgrado l’inferiorità numerica. Un superlativo Musacco ha fatto il resto, respingendo le sortite più pericolose dei sanseveresi con parate di alta classe.

Tommasi e compagni, alla sosta pasquale e a tre giornate dalla conclusione della regular season, sono a quota 36 punti in graduatoria, tre in meno del Nick Bari.

Foto: C. Pellegrini

Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento