Pallavolo

3-0 nerofucsia sulla Leonessa Altamura. Ameri e Padula a riposo precauzionale, martedì la ripresa degli allenamenti

La Star Volley Bisceglie ha conquistato il memorial Linda Ungaro, manifestazione promossa a Talsano nel ricordo della sfortunata pallavolista tarantina deceduta prematuramente a causa di un male incurabile.

Il team nerofucsia ha sconfitto la Leonessa Altamura, compagine di Serie C, per 3-0.

L’amichevole ha permesso al tecnico Marcello Sarcinella di valutare alcune soluzioni tattiche a poco più di una settimana dall’inizio del campionato di Serie B2, malgrado le indisponibilità della centrale Stefania Padula e della laterale Alessia Ameri, tenute precauzionalmente a riposo in quanto non al 100% della condizione a causa di alcuni acciacchi.

Il bruciante avvio biscegliese (subito 9-0, poi 12-2) è stato rintuzzato dalle avversarie ma Haliti e compagne hanno sempre mantenuto il controllo della situazione e si sono aggiudicate il primo set con il punteggio di 25-21.

La Star Volley ha fatto suo anche il secondo parziale (25-22) e chiuso i conti nella terza frazione (25-21). Il test ha fornito altre preziose indicazioni riguardo l’assetto della squadra e in particolare l’impiego di alcune protagoniste sul rettangolo di gioco.

Il gruppo riposerà nel fine settimana per poi tornare ad allenarsi a partire da martedì per preparare nei minimi dettagli il debutto in terra abruzzese, sul campo del Nocciano Chieti, in calendario sabato 8 ottobre.

La “prima” della Star Volley Bisceglie in B2 è sempre più vicina.

Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento