Futsal
Ottima prova delle biancorosse che vincono per 1-4 contro la capolista a Sammichele
 
Non c’era alcun altro risultato possibile, se non la vittoria e la Nox Molfetta l’ha ottenuta con una grande prova corale.
La squadra di Mister de Bari, infatti, nella ventesima e terzultima giornata del campionato di Serie A2 – girone D di calcio a 5 femminile, si è imposta per 1-4 in casa della capolista Virtus Cap San Michele, pure reduce dalla conquista della Coppa Italia.Capitan Narsete e compagne sono sempre state padrone del gioco, andando in vantaggio con l’ennesimo gol-capolavoro del vicecapitano dell’Ernia. Il pareggio di Lalaluce è stato l’unico acuto delle padrone di casa, poi superate dalla marcatura di Mezzatesta valsa l’1-2 parziale.
Nella ripresa il risultato è rimasto inalterato fino a pochi minuti dalla fine: Mazzuoccolo, con un tiro millimetrico, dalla distanza ha segnato l’1-3 con la Virtus in campo con il quinto di movimento mentre a fine gara Nanà ha fissato il definitivo 1-4 grazie a un assist preciso di Mezzatesta.

La classifica, per il momento, resta congelata: Altamura- Lamezia, infatti, non si è disputata a causa delle condizioni del campo di gioco e si resta in attesa di conoscere la decisione sul match. Così, ad ora, a due giornate dalla fine della regular season, la Virtus resta al comando con 49 punti, la Nox insegue a 48 e il Lamezia a 47 ma con una partita in meno.

Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento