Rugby

Si sono tenuti questa mattina e questo pomeriggio, 16/06/2022, due incontri a Bari, per il progetto tra FIR e Fiamme Oro “ Rugby e Legalità”; il primo, presso il centro Polifunzionale della Polizia di Stato ed il secondo presso la scuola del CONI.

Il Dirigente del comando del IX Reparto Mobile di Bari, Dr Giovanni Spina, ha incontrato i Consiglieri Nazionali FIR Antonella Gualandri e Grazio Menga, il responsabile del Progetto rugby di Base FIR Francesco Urbani, il responsabile tecnico membro della Commissione Rilancio del Sud, Gino Donatiello, Il Presidente del CR Puglia della FIR, Gaetano Nigri ed il Tecnico Regionale Maurizio Assenti.

Nel pomeriggio, invece i dirigenti Nazionali hanno incontrato le società della provincia di Bari: sono intervenuti Gennaro Totaro per il Rugby Bari, Massimiliano Centrone per il Capurso ed Antono Mattia in rappresentanza del Bitonto Rugby.

Il programma, già partito in Sicilia e Calabria prevede il coinvolgimento degli atleti delle Fiamme oro della Polizia di Stato che verranno dapprima formati dal personale tecnico della FIR ed in seguito, unitamente al personale docente scolastico, impartiranno lezioni di legalità e disciplina del rugby negli Istituti di scuola primaria e secondaria che aderiranno.

Taranto è stata la prima tappa del progetto in Puglia ed ha portato già un buon numero di giovani atleti a calcare i campi da rugby; oggi la commissione ha conosciuto le rappresentanze societarie locali.

Entusiasmo è stato mostrato dalle forze dell’Ordine a questo ambizioso progetto: sono molti infatti, le unità di polizia che aderiranno al programma di sviluppo della disciplina del rugby nella città di Bari e provincia.

Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento