Pallavolo

Splendida affermazione del gruppo under18 targato KLIMAITALIA JOKER ZERO5 UGV, frutto della collaborazione tra Grotte Volley e Uisp Putignano.

Conquistato il titolo territoriale Bari-Foggia in una finale combattutissima contro PRIMADONNA BARI, finita 3-2 (25-16 23-25 25-19 20-25 17-15).

Le due squadre accedono alle finali regionali.

“È stata una partita dai grandi contenuti emotivi”, commenta il tecnico del gruppo, Angelo Polignano, “forse non bellissima ma tanto intensa. Vincere così è ancora più bello, perché le ragazze hanno dentro quel qualcosa in più che le aiuterà nello sport e nella vita. Onore ad un avversario davvero valido e ben organizzato. Questo risultato, assieme allo splendido secondo posto dell’under16, ripaga le ragazze dei sacrifici che compiono per coltivare il sogno della pallavolo. Grazie allo staff tecnico e societario della Pallavolo Uisp’80 e Grotte Volley per la loro lungimiranza nell’avvio di questa sinergia per valorizzare le proprie atlete. La strada è tracciata, a noi percorrerla!”.

Questi i nomi delle neo campionesse under18: Federica Locorotondo, Daniela Romano, Alessia Di Bello, Claudia Benevento, Giada Laterza, Carolina Gloria, Vittoria Daprile, Laura Laterza, Giorgia Barbone, Stefania Cazzetta, Maria Giulia Lippolis, Ilaria Logrillo, Stefania Recchia (capitano) e Serena Casulli.

A questa affermazione si aggiunge, come citato da coach Polignano, il secondo posto dell’under16 che ha perso in finale per 3-1 (26-24, 23-25, 25-10, 25-23) con l’Altamura. Il titolo di vicecampione territoriale non è scontato e deve essere visto nella sua giusta valenza, perché ottenuto con un campionato eccellente.

Infine, la formazione under14, battendo per 3-2 l’Ortanova, guadagna l’accesso alla finale territoriale in programma a Monopoli, domenica 5 marzo alle ore 19.

Speriamo che queste affermazioni siano di buon auspicio per il gruppo di B1, chiamato ad un appuntamento molto importante. Sabato 4 marzo, alle ore 17, al Palagrotte, la Zero5 Castellana Grotte affronta la Duo Rent Terrasini, per la quinta giornata di ritorno del campionato di serie B1 di pallavolo femminile. Ingresso libero.

 

Le due squadre sono separate da soli due punti, ma le siciliane hanno due partite in meno per aver già effettuato i propri due turni di riposo. Fondamentale quindi per le due squadre vincere non solo per gli importantissimi punti, ma anche perché entrambe provengono da due pesanti sconfitte. Nel girone di andata proprio a Terrasini la Zero5 si sbloccò conquistando i primi punti, la prima vittoria e la consapevolezza di poter recitare un proprio ruolo.

La squadra di mister D’accardi fuori casa su 6 gare ha conquistato una sola vittoria (a Catania per 3-2), ma è riuscita a portare al tiebreak formazioni di buon livello come Pomezia e San Salvatore. Sarà una partita difficile, da affrontare senza paura, azione per azione e senza lasciarsi condizionare dai momenti negativi. E che vinca la migliore!

L’attuale classifica vede L’Arzano in testa a 36, seguito da Melendugno e Santa Teresa a 31, Casal dei Pazzi 29, Pomezia e Baronissi 26, San Salvatore 20, Torrese 18, Marsala 17, Zero5 11, Terrasini 9, Catania 4. Arzano, Melendugno, Pomezia e Catania, una gara in meno. Terrasini e Casal dei Pazzi hanno effettuato i due turni di riposo.

Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento