Pallavolo

Ancora una corazzata sulla strada della Zero5 Castellana Grotte, la Narconon Melendugno in trasferta, per la settima giornata del campionato nazionale di serie B1 di pallavolo femminile.

Si gioca sabato 19 alle ore 17:30.

La società leccese lo scorso anno, da neopromossa, raggiunse i playoff ed intende riprovarci quest’anno visto il roster quasi totalmente rinnovato, a cominciare dal tecnico, Bruno Napolitano che vanta anni di esperienza in serie A.

Ma anche le nuove arrivate non sono da meno quanto ad esperienza (molte nelle categorie superiori) e bravura. Al palleggio Valeria Caracuta, più volte in A1 e nella nazionale maggiore, opposta Sara Stival, centrali Delizia Marra e Fabiana Antignano, unica confermata, schiacciatrici Francesca Morciano ed Ilaria Maruotti, libero Cecilia Oggioni.

Completano il gruppo le schiacciatrici Ilaria Maiorano, Francesca Troso e Giulia Favero, la palleggiatrice Anna Salmbeni, la centrale Asya Zingoni ed il libero Margherita De Pascalis.

Risultati altalenanti finora per Melendugno che però non è stata aiutata dal calendario con ben due interruzioni in sole sei giornate. Nelle prime due partite hanno battuto nettamente Catania e Torrese, poi hanno rimediato due sconfitte esterne, entrambe per 3-1, a Santa Teresa di Riva e Baronissi. Hanno quindi giocato 4 partite su 6, ma le concorrenti ai playoff procedono imperterrite e la squadra salentina è già a meno 8 dalla testa della classifica.

Pronostico chiuso quindi? Certamente partiamo sfavoriti, ma deve prima cadere l’ultima palla, poi sapremo!

Nella scorsa giornata San Salvatore-Terrasini 3-2 (finora solo tiebreak per le siciliane, uno vinto, tre persi); Baronissi-Melendugno 3-1; Torrese-Casal dei Pazzi 2-3, la squadra campana non ha mai vinto, ma muove la classifica; Santa Teresa-Marsala 3-2; hanno riposato Catania e Pomezia. Arzano e Casal dei Pazzi procedono senza intoppi e le lotte in testa ed in coda sono già roventi. Un campionato tutto da seguire. Questa è la classifica: Arzano (*) e Santa Teresa 14, San Salvatore 12, Casal dei Pazzi (**) 11, Baronissi 9, Melendugno (**) e Marsala (*) 6, Pomezia (**) e Terrasini (**) 5, Catania (**) e Torrese 3, Zero5 Castellana 2.

La prossima giornata prevede Terrasini-Santa Teresa, Arzano-San Salvatore, Melendugno-Zero5, Casal dei Pazzi-Pomezia, Catania-Baronissi, riposano Marsala e Torrese.

Grande soddisfazioni dal settore giovanile nell’ambito del Programma di Qualificazione Nazionale. Sono state convocate Miriana Gentile, Giorgia Barbone ed Alessandra Locororondo per un allenamento guidato da Marco Mencarelli (responsabile tecnico giovanili della nazionale femminile). Complimenti a loro.

Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento