Pallavolo

Arriva la vicecapolista Narconon Melendugno, sabato 18, alle ore 18, al Palagrotte con ingresso libero, per affrontare la Zero5 Castellana Grotte nella settima giornata del campionato nazionale di serie B1 femminile di volley.

La squadra leccese è stata costruita per il salto di categoria ed è in piena lotta per l’accesso ai playoff, mentre la Zero5 è alla ricerca di punti per una salvezza che appare problematica. Le salentine sono in serie positiva da sei turni ed il rendimento esterno, dopo qualche difficoltà iniziale, è da record, provengono da cinque vittorie consecutive fuori casa, tra le quali anche quelle di Arzano e Casal dei Pazzi.

Nella sconfitta di Arzano, la Zero5 ha evidenziato delle qualità che devono solo essere affinate. Pensiamo all’apporto delle centrali Avellini e Belotti che hanno migliorato l’efficienza a muro ed il sincronismo nel primi tempi, parliamo della freschezza atletica di Soleti, della potenza esplosiva di Bazzani che deve crescere in continuità, dell’efficacia e precisione delle palleggiatrici Gulino e Fabbo, della sicurezza conferita in campo da Kohler e Stefania Recchia e della disponibilità delle cosiddette seconde linee che svolgono un grande lavoro per essere sempre pronte alle chiamate. Questa squadra, con un po’ meno errori e maggiore fiducia nei propri mezzi, può battere chiunque.

Nella scorsa giornata, nella bassa classifica, rilevante il passo avanti del Terrasini che, battendo San Salvatore, ha avvicinato Marsala e staccato Zero5, entrambe perdenti. Ricordiamo che le due siciliane, oltre ad avere più punti, hanno più gare da giocare (Marsala una, Terrasini due), diverse delle quali con le prime della classe fuori casa.

Questa la classifica: Arzano 42, Melendugno e Santa Teresa 34, Casal dei Pazzi 33, Pomezia 29, Baronissi 27, Torrese 22, San Salvatore 20, Marsala 17, Terrasini 15, Zero5 11, Catania 4. Arzano e Marsala hanno disputato una partita in meno; Melendugno, Casal dei Pazzi, Pomezia, Terrasini e Catania, due partite in meno.

Con ancora tante gare da giocare, la lotta per evitare le due retrocessioni può essere ristretta al momento a Marsala, Terrasini, Castellana e Catania. Questo il programma delle gare in calendario per le ultime sette giornate di stagione.

Marsala: riposo, Pomezia, a Baronissi, San Salvatore, a Terrasini, Melendugno, a Castellana;

Terrasini: a Santa Teresa, ad Arzano, Melendugno, a Torre Annunziata, Marsala, a Roma, Catania;

Zero5: Melendugno, trasferta a Roma con Casal dei Pazzi, Catania, riposo, Torrese, riposo, Marsala;

Catania: a Baronissi, Santa Teresa, a Castellana, Pomezia, a San Salvatore, Arzano, a Terrasini.

E’ arduo e complicato fare previsioni per il differente numero di gare da giocare, per le partite con squadre in lotta per i play off ma anche per i tanti scontri diretti ed anche per risultati a sorpresa che non mancano mai.

Questo il programma della prossima giornata: Santa Teresa-Terrasini; San Salvatore-Arzano; Zero5-Melendugno; Pomezia-Casal dei Pazzi; Baronissi-Catania; riposano Torrese e Marsala

Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento