Pallavolo

E’ arrivato il momento di dare il massimo per salvare il campionato.

In programma la prima delle tre gare casalinghe che chiuderanno la fase regolare. Ospite della Zero5 Castellana Grotte al Palagrotte sabato primo aprile, alle ore 18, la Hub Ambiente Teams di Catania per la nona giornata di ritorno del campionato di serie B1 di pallavolo femminile

La giornata appena trascorsa, oltre ad essere stata l’unica del campionato con tutte le squadre impegnate, per una curiosa combinazione, prevedeva tutti gli incontri tra le prime sei della classifica contro le sei di coda e tutte le squadre di testa hanno vinto, lasciando le posizioni perfettamente invariate. Questa la classifica a cinque giornate dal termine della stagione regolare: Arzano 48 (*), Santa Teresa 40, Melendugno 39 (**), Casal dei Pazzi 36 (**), Pomezia 35 (**), Baronissi 33, Torrese 22 (*), San Salvatore 20, Marsala 17 (**), Terrasini 15 (**), Zero5 12, Catania 4 (**). Gli asterischi indicano le partite giocate in meno.

La sconfitta di Roma, oltre a non aver apportato alcun beneficio, quantomeno non ha comportato danni in classifica, ma nelle prossime tre gare bisogna raccogliere il massimo perché le contendenti avranno da disputare due partite in più, anche se questo vantaggio potrebbe essere vanificato dagli scontri diretti e dalla difficoltà delle gare da disputare. In altri termini il calendario, sulla carta, permette alla Zero5 di ridurre lo svantaggio dal Terrasini e dal Marsala e puntare tutto su un ancora possibile playout.

Questo il programma delle gare per le ultime cinque giornate per le squadre di coda.

Marsala: a Baronissi, San Salvatore, a Terrasini, Melendugno, a Castellana;

Terrasini: Melendugno, a Torre Annunziata, Marsala, a Roma, Catania;

Zero5: Catania, riposo, Torrese, riposo, Marsala;

Catania: a Castellana, Pomezia, a San Salvatore, Arzano, a Terrasini.

 

La prossima avversaria è ultima in classifica, non ha preso punti fuori casa, ma non bisogna sottovalutarla perché contro le dirette concorrenti se l’è giocata prendendo punti con Marsala, Terrasini e Torrese.

Questo il programma della giornata: Pomezia-Arzano, Terrasini-Melendugno, San Salvatore-Casal dei Pazzi, Zero5-Catania, Baronissi-Marsala, riposano Torrese e Santa Teresa.

Nelle giovanili maggiori (l’under13 è nella fase regolare) sono in corso i quarti di finale per il titolo di campione regionale. Dopo la vittoria fuori casa dell’under 18 ad Oria, anche l’under16 ha vinto per 0-3 (18-25, 18-25, 14-25) a Monteroni (Le) la gara di andata con la Cogequ Ve.Ra. Le gare di ritorno sono previste per la seconda metà di aprile.

Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento