Basket

Il club nerazzurro saluta e ringrazia Stefano Borsato

Un giocatore di categoria, pugliese verace, motivatissimo a dare il suo contributo alla causa nerazzurra. I Lions Bisceglie hanno ingaggiato Federico Ingrosso, guardia classe 1994 (188 cm per 82 kg) che è in grado di ricoprire anche il ruolo di playmaker. L’esterno salentino, originario di Calimera, ha cominciato la stagione a Monopoli: 17 le gare giocate, con una media realizzativa di 10.1 punti per gara, il 36% nel tiro da tre punti e 4.3 rimbalzi in oltre 30 minuti di utilizzo.

Monteroni, Nardò, Borgosesia, Empoli, Reggio Calabria le altre tappe di una carriera vissuta stabilmente su livelli lusinghieri in Serie B, campionato del quale è un autentico specialista, ottimo attaccante e attento difensore. Pronto a mettersi a disposizione di coach Luciano Nunzie dei suoi nuovi compagni, Federico Ingrosso raggiungerà i compagni già nella giornata di mercoledì e sarà in campo domenica 12 febbraio per il confronto casalingo con Teramo in programma al PalaDolmen.

I Lions Bisceglie hanno risolto in rapporto in essere con Stefano Borsato. La dirigenza nerazzurra rivolge sincera gratitudine nei confronti del giocatore veneto per l’apporto fornito in questi mesi e gli augura, con grande affetto, le migliori fortune personali e sportive.

Foto: F. Danese

Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento