Badminton

Continua il sogno azzurro ai Campionati Europei di Madrid grazie alle due coppie di doppio femminile che per la prima volta nella storia sono riuscite entrambe a raggiungere gli ottavi di finale.

Due match entrambi gestita in maniera egregia e che hanno visto Martina Corsini e Judith Mair imporsi in due set (21-12; 21-10) sulle portoghesi Adriana e Sonia Goncalves e Katharina Fink e Yasmine Hamza sconfiggere sempre in due parziali ma più tesi (21-16; 22-20) le ceche Alzbeta Basova e Michaela Fuchsova.

“Abbiamo rotto il ghiaccio – esordiscono con il sorriso sulle labbra Corsini e Mair – sentivamo la pressione dell’esordio e sapevamo di essere favorite ma dovevamo dimostrarlo poi sul campo. Ci siamo subito sciolte ed abbiamo giocato bene: quindi siamo soddisfatte. Domani sarà dura ma la pressione stavolta passa alle avversarie, noi non abbiamo nulla da perdere e faremo la nostra partita”.

“Siamo molto soddisfatte – le parole di Hamza e Fink – abbiamo controllato fin dall’inizio tutti i fattori necessari per poter vincere e abbiamo meritato questa bella soddisfazione. Alla fine il pubblico ci ha anche supportato ed è stata una bellissima esperienza uscire dal campo tra gli applausi della gente”.

Domani le due coppie saranno chiamate a due difficili incontro con Corsini e Mair che se la vedranno con le teste di serie numero tre del seeding le danesi Amalie Magelund e Freja Ravn, mentre saranno le tedesche Linda Efler e Isabel Lohau, teste di serie numero quattro, le opponenti di Fink e Hamza.

Ha invece soltanto sfiorato il passaggio del turno Fabio Caponio, vicino alla vittoria contro lo svedese Felix Burestedt, già atleta olimpico a Tokyo 2020. L’azzurro dopo aver vinto il primo set ha ceduto il secondo al suo avversario che ha avuto bisogno dei vantaggi nel terzo e decisivo set (19-21; 21-16; 23-21) annullando anche a Caponio un match point.

Complicati come da pronostico infine i match di Yasmine Hamza opposta alla turca Neslihan Yigit, numero 30 al mondo che si è imposta in due set (21-11; 21-9) e di Giovanni Greco e Kevin Strobl che sempre in due parziali (21-13; 21-16) hanno ceduto agli azeri Ade Resky Dwicahyo e Azmy Qowimuramadhoni.

Link del Torneo e orario dei match: https://www.tournamentsoftware.com/sport/tournament/matches?id=01ED9B4E-C494-490E-ADD0-7D3289D8D3ED&d=&c=ITA

Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento