Basket

Lo scontro diretto è in programma domenica alle 18: bisogna vincere, e possibilmente con almeno sei punti di scarto

Dentro o fuori. Non ci sono alternative alla vittoria per la White Wise Basket Monopoli, impegnata domenica a Sala Consilina per la 27’ giornata del campionato di serie B.

Dopo la sofferta ma fondamentale vittoria di Pescara di mercoledì 5 aprile, la compagine di Salvemini ha ridotto a quattro le distanze dalla zona play-off, in cui, al momento, le ultime ad entrare sarebbero proprio Sala Consilina e Teramo.

A quattro giornate dal termine del campionato, quello in terra campana è il più classico degli scontri diretti.

In caso di vittoria (possibilmente con più di cinque punti di vantaggio), le speranze di aggancio alla post-season sarebbero riaperte, altrimenti, con ogni probabilità, il campionato finirebbe a Sala Consilina.

All’andata, gli uomini di Paternoster espugnarono la tensostruttura con il punteggio di 67-72: ecco perché, oltre alla vittoria, sarebbe fondamentale vincere con almeno sei punti di scarto per avere lo scontro diretto favorevole in caso di arrivo a pari punti.

Il calendario, per la verità, è tutt’altro che favorevole, perché Monopoli chiuderà il campionato contro Taranto, Roseto e Ruvo, ma occorre crederci e giocarsi sino all’ultimo tutte le fiches a disposizione sul tavolo.

Il match si disputerà domenica 16 aprile al “Centro sportivo meridionale” di Sala Consilina con palla a due alle 18.

 

Foto: F. Danese

Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento