Canoa

Argento nel C1 200 metri per il 14enne Cosimo Caterino, due bronzi per la 17enne Alessandra Centrone

Un argento e due bronzi per il Canottieri Barion all’International Race di canoa velocità e paracanoa disputata all’Idroscalo di Milano.

Un bottino di tutto rispetto per il circolo barese di molo San Nicola, in una competizione valevole anche come gara nazionale per le categorie Ragazzi e Junior.

L’argento è finito al collo di Cosimo Caterino, 14 anni, classificatosi secondo nel C1 Ragazzi, sui 200 metri.

Un percorso che il promettente canoista barese ha completato in 50 secondi e 7 centesimi, a meno di cinque decimi di ritardo dal vincitore: l’uno e l’altro nati nel 2008 in una finale esclusivamente composta, per il resto, da ragazzi di un anno più grandi.

Nell’occasione il nome del Canottieri Barion è stata l’unica eccezione di un podio griffato Fiamme Oro, sodalizio di appartenenza degli atleti giunti rispettivamente primo e terzo.

Alla grande anche Alessandra Centrone, 17 anni compiuti da un mese, piazzatasi al terzo posto nel K1 Junior sui 200 metri con il tempo di 45:23, dietro due atlete anche in questo caso più grandi di un anno.

L’altro bronzo della Centrone è invece arrivato nel K2 500 metri, sempre nella categoria Junior assieme a Giorgia Lacalamita del Gruppo Sportivo della Marina Militare, con il tempo di 1’56.26 e dietro due equipaggi di San Giorgio di Nogaro.

A completare l’ottima trasferta milanese le altre due performance di Caterino, capace di ottenere pure un quinto posto sui 1000 metri ed un ottavo sui 500, nella categoria Ragazzi in cui si sta mettendo in evidenza sebbene sia uno degli canoisti più giovani, almeno a questi livelli assai competitivi.

La manifestazione ha visto infatti numeri da record con la partecipazione di quasi 600 atleti in rappresentanza di 76 società, per un totale di 1.337 equipaggi.

Dall’estero presenti club provenienti da Austria, Ungheria, Slovenia, Francia e Israele.

Ma anche in questo caso il Canottieri Barion, con il supporto tecnico dell’allenatore Dario Bianchini, ha retto splendidamente il confronto, per la soddisfazione del presidente Francesco Rossiello.

Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento