Pallavolo

Ultimo appuntamento casalingo della regular season 2022/2023 per la Bcc Castellana Grotte nel campionato nazionale serie A2 Credem Banca di pallavolo maschile.

Domenica 26 marzo 2023, con prima battuta alle ore 18, per la 25esima giornata del torneo, infatti, la formazione allenata da Jorge Cannestracci ospita la Tinet Prata di Pordenone.

Al Pala Grotte si gioca una sfida fondamentale per entrambe le squadre: i pugliesi, terzi con 42 punti, attendono i friulani, attualmente settimi in classifica con 40 punti e, pertanto, distanti solo due lunghezze. È l’emblema di una situazione che, oltre alla capolista Vibo (già prima e certa del primo posto) e alla seconda Cantù (avanti di tre lunghezze rispetto a tutte le altre inseguitrici) mette in fila ben cinque squadre nello spazio di due punti: in chiave playoff tutto può succedere, insomma, quando mancano solo due giornate al termine della stagione regolare.

La Bcc Castellana Grotte sa di dover difendere il terzo posto in classifica, posizione che le consentirebbe di affrontare i quarti dei playoff con il fattore campo a proprio vantaggio: per farlo dovrà passare, però, attraverso ben due scontri diretti. Quello di domenica in casa con Prata di Pordenone e quello di domenica prossima a Santa Croce. Si parte dal Pala Grotte: sul gommato amico la New Mater ha finora vissuto un girone di ritorno da 4 vittorie in 5 partite ed è sempre andata a punti (anche in occasione della sconfitta al tie break con Motta di Livenza). Di fronte, però, ci sarà una Tinet che è tra le squadre più in forma del campionato: nel girone di ritorno, infatti, Prata di Pordenone finora ha conquistato ben 22 punti in 11 giornate. Meglio ha fatto solo la capolista Vibo con 26.

In esterna ha vinto a Reggio Emilia e Brescia, facendo punti anche negli stop di Porto Viro e Grottazzolina. Quella allenata da Dante Boninfante è oggi una squadra insidiosissima, rinforzata anche dall’arrivo a stagione in corso dell’opposto tedesco Simon Hirsch.

Se Castellana e Prata di Pordenone saranno così protagoniste di uno scontro diretto dal significato particolarmente intenso, più agevole è il programma delle altre formazioni che ambiscono ad uno dei posti di rilievo della griglia playoff: Santa Croce a Reggio Emilia, Bergamo in casa con Cuneo, Cantù in casa con Brescia e Porto Viro a Lagonegro completano il quadro.

Simone Scopelliti (a Castellana nella stagione 2018/2019 in Superlega) è l’unico ex di una partita che sarà diretta dalla coppia arbitrale composta da Lorenzo Mattei di Treia (Mc) e Pierpaolo Di Bari di Fasano (Br).

Tra le due squadre c’è un solo precedente, quello della gara di andata, giocata a dicembre al Pala Prata: successo della Bcc Castellana per 2-3 con 20 punti a testa per Theo e Di Silvestre.

Il biglietto per l’accesso alla gara tra Castellana e Cuneo (costo 10 euro) è acquistabile online sulla piattaforma diyticket.it o presso la biglietteria dello stesso Pala Grotte, aperta domenica pomeriggio a partire dalle ore 17.

Ulteriori informazioni sul sito www.newmatervolley.it e sui canali social di New Mater Volley.

Match program digitale su www.newmater.it per seguire la gara con tutte le informazioni utili.

Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento