Futsal
Comincia come era terminato il 2022 il nuovo anno della Kredias Audace Monopoli che nella distante trasferta di Bernalda supera i padroni di casa per 2 reti a 1.
Sacrificio, intelligenza tattica e cuore sono le tre parole che possiamo mettere in evidenza da parte di una squadra che nonostante le varie defezioni ha saputo dimostrare superiorità in questi tre fattori.
La partita. Un primo tempo di alto livello da parte della squadra di mister Giacovazzo che si divora diverse occasioni e grazie alla pressione a tutto campo limita il gioco avversario. La partita però si sblocca solo a 43’’ dalla fine grazie a un gran tiro dalla distanza di Juan Cruz negli sviluppi di un corner. Nella ripresa arriva dopo otto minuti il raddoppio di Rodrigo con una splendida discesa superando con dribbling ubriacanti difensore e portiere. Al 10’ Zanella riapre il match ricevendo la palla davanti alla porta dopo essere stato servito da una rimessa laterale.
Dopo pochi secondi il match di complica per l’Audace con l’espulsione per doppio giallo di Lapertosa e i padroni di casa, rinvigoriti dal gol, si fiondano all’attacco cercando il pari, ma da questo momento si evidenzia la sontuosa prestazione della squadra, a partire dalla fase difensiva con Caramia e Passiatore sugli scudi fino alla fase offensiva dove Rodrigo e Juan Cruz sono dei veri incubi per gli avversari.
L’Audace chiude quindi il girone d’andata con una importantissima vittoria, facendo impazzire i tanti tifosi presenti e quelli attaccati allo schermo dello smartphone.
Sabato al via il girone di ritorno, l’Audace giocherà nel posticipo del lunedì sera una partita tutt’altro che facile in casa della capolista Taranto, rinforzatasi nel mercato invernale. All’andata finì in parità, 4-4.
Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento