Pallamano

Nardomarino: “Ci aspettiamo una partita che possa dare spettacolo”

Seconda trasferta consecutiva per le ragazze conversanesi e secondo match in terra siciliana. Dalla provincia di Trapani ci si sposta a Siracusa dove le ragazze saranno impegnate contro l’Aretusa. Per il Conversano sarà la terza gara di campionato, mentre per la squadra siciliana il match contro le pugliesi rappresenterà l’esordio in questo girone D2 del campionato di serie A2 Femminile.

Nonostante la sconfitta maturata in casa della Vita Nuova Paceco, squadra fortemente accreditata per il salto nella massima categoria, il clima in casa conversanese è disteso ed il tecnico Brandi è tornato subito a lavoro con le proprie ragazze per provare a migliorare gli aspetti tecnico-tattici in cui la squadra ha sofferto maggiormente. Con l’occasione torneranno a disposizione capitan Toro, Simone e Vitto, indisponibili nella trasferta della scorsa settimana.

“Settimana dopo settimana il nostro gioco sembra rafforzarsi sempre più – dichiara Mimie Nardomarino –Siamo concentrate, determinate e abbiamo chiaro in mente l’obiettivo che bisogna raggiungere. Quest’ultima sconfitta, che ci porterà a riflettere sugli errori e sulle mancanze che ci sono state, sarà un punto di partenza per la prossima partita contro l’Aretusa, una squadra che ci ha sempre dato filo da torcere. Per questo ci aspettiamo una partita che possa dare spettacolo e possa far uscire tutto quello che di buono abbiamo compreso da questi ultimi allenamenti!”

Appuntamento domenica mattina alle ore 11.30, fischio d’inizio agli ordini dei signori Cannata – Nania.

Foto: Vanni Caputo

Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenti sul post