Badminton

Tanto spettacolo e qualche sorpresa nella prima giornata

A regnare nella prima giornata dei Campionati Italiani Assoluti e ParaBadminton Decathlon Perfly 2021, in un PalaBadminton nuovamente aperto al pubblico, è stato lo spettacolo che ha accompagnato tutte le 102 partite svolte oggi.

Molti set dei match disputati hanno infatti avuto bisogno dei vantaggi e addirittura in due casi il parziale si è concluso 30-29.

Poche le sorprese che hanno caratterizzato i diversi tabelloni con solo cinque teste di serie che hanno lasciato anticipatamente la manifestazione.

Nel singolare maschile i giovani Simone Piccinin (Junior BC Milano) e Matthias Frank (ASV Malles), entrambi teste di serie 9/16, sono stati rispettivamente superati da Diego Scalvini (GSA Chiari) e Luca Bellazzi (Junior BC Milano). Tutti e due hanno dovuto ricorrere al terzo set per raggiungere la vittoria: per il clarense con il punteggio di 22-20; 20-22; 21-14, mentre per il milanese con il risultato di 21-17; 23-25; 21-14. Tutti avanti con tranquillità i principali candidati al tricolore: Baroni (GSA Chiari), Caponio (CS Aereonautica), Gozzini (GSA Chiari) e Toti (CS Esercito).

Solo Vera Stampfer (ASV Uberetsch), anche lei testa di serie 9/16, ha abbandonato prematuramente il tabellone di singolare femminile, superata in tre set (17-21; 21-15; 21-16) da Anna Hohenegger (ASV Malles). Ancora in corsa per il titolo le più accreditate: Fink (SSV Bozen), Hamza (SSV Bozen), Mair (ASV Malles) e Piccinin (BC Milano).

Nel doppio maschile l’unica testa di serie a saltare è stata quella formata da Emmanuel Perna (Castel di Iudica) e Simone Piccinin, vittima del campione in carica Rosario Maddaloni (MaraBadminton) che insieme a Matteo Massetti (GSA Chiari) si è imposto in due netti set (21-12; 21-11).

Tantissime emozioni anche nel doppio misto dove il match che vedeva opposti Luca Zhou e Anna Sofie De March (ASV Malles), teste di serie 5/8 e Giovanni Greco e Gianna Stiglich (GS Fiamme Oro) è terminato soltanto dopo 50 minuti di gioco e in favore della seconda coppia, capace di imporsi dopo tre set (17-21; 30-29; 22-20) entusiasmanti e ricchi di spettacolo.

Nessun imprevisto invece per il doppio femminile dove le partite entreranno nel vivo nella giornata di domani con la disputa degli ottavi, dei quarti e delle semifinali, così come per le altre discipline, fatta eccezione dei singoli che vedranno disputate le semifinali nella mattinata di domenica.

I Campionati Italiani Assoluti e Para-Badminton Decathlon Perfly 2021 si svolgono con il Patrocinio del CONI, del CIP, del Comune di Milano, della Città Metropolitana di Milano, della Regione Lombardia e con il supporto di Lab 3.11 (fornitore di carrozzine per il Para-Badminton), di Decathlon Perfly (sponsor tecnico), di Eleven Sport, dell’Istituto per il Credito Sportivo, di ActionAid, di Fondazione Sport City e di Sport Senza Frontiere Onlus.

Tutte le partite sono in diretta streaming sul canale Federale Youtube, mentre un campo è sempre in diretta Facebook. Un campo infine è anche visibile sul Digitale Terrestre Canale 68 – Bom Channel (accedendo con Smart TV dal tasto rosso).

 (ufficio stampa Sportale)

Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment