Futsal

La Nox Molfetta ritrova il suo tifo: PalaFiorentini al 100% da domenica 24 aprile
Il parquet di casa fattore determinante: ingresso libero, obbligatorio green pass rafforzato e mascherina FFP2

MOLFETTA (BA) – Il PalaFiorentini non deluderà le aspettative della Nox Molfetta e domenica 24 aprile sarà interamente esaurito per la sfida salvezza contro il Città di Taranto.

Finalmente, in ottemperanza alle vigenti disposizioni anti covid, il palazzetto in Piazza don Sturzo sarà aperto con la massima capienza seppure all’ingresso bisognerà mostrare il green pass rafforzato e indossare la mascherina FFP2.

Per Capitan Narsete e compagne ciò non poteva avvenire nel momento più importante della stagione: domenica 24 marzo, infatti, si scenderà in campo per la terzultima giornata di campionato e in palio ci sono punti essenziali per il prosieguo del rush finale di regular season e raggiungere l’obiettivo prefissato a inizio annata e cioè la permanenza in serie A2 dopo averla disputata da matricola.

Sugli spalti ci sarà l’entusiasmo delle giovani giocatrici della Nox Molfetta under11 e under15 con le famiglie, fin da inizio campionato al fianco ogni domenica della prima squadra sia in casa sia in trasferta.

Non mancheranno poi i tifosi abituali, ormai storici e quanti si sono avvicinati alle realtà biancorossa del presidente Luciano Savi in concomitanza con la disputa della seconda serie nazionale di calcio a 5 femminile.

Il fischio d’inizio di Nox Molfetta – Città di Taranto sarà alle ore 16:00.

L’ingresso avverrà dalle ore 15:00 per seguire già il riscaldamento della squadra allenata da Alessandra de Bari.

Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment