Badminton

Le stelle del PalaBadminton della seconda giornata del Decathlon Italian International sono certamente Gianmarco Bailetti e David Salutt che hanno strappato il pass per i quarti di finale con due stupende vittorie.

Gli azzurri nei due match andati in scena oggi hanno prima sconfitto i francesi Natan Begga e Kimi Lovang in due set (21-10; 21-14) e poi si sono imposti sempre in due parziali (21-16; 21-14) sugli olandesi Andy Buijk e Wessel Van Der Aar.

Domani Bailetti e Salutt dovranno sfidare la testa di serie numero cinque del seeding, i danesi Kristian Kramer e Marcus Rindshoj.

Fermati invece al primo turno Enrico Baroni nel singolare maschile, superato dal danese Karan Rajan Rajarajan (21-10; 21-16) e Manuel Scafuri che è stato superato nel misto insieme a Eleni Cristodoulou dai russi Anastasiia Boiarun e Lev Barinov (21-12; 21-14) e nel maschile con Calle Fredholm, dove ha ceduto il passo ai danessi Kramer e Rindshoj (21-4; 21-9).

Il Decathlon Perfly italian International ha ottenuto il Patrocinio del CONI, del CIP, del Comune di Milano, della Città Metropolitana di Milano, della Regione Lombardia, deII‘Esercito Italiano e il supporto di Lab 3.11 (fornitore di carrozzine per il Para-Badminton), di Decathlon Perfly (sponsor tecnico), di Eleven Sport, dell’istituto per il Credito Sportivo, di ActionAid, di Fondazione Sport City e di Sport Senza Frontiere Onlus. L’evento è realizzato anche grazie al contributo del Dipartimento per Io Sport. Infine come da tradizione il Corriere dello Sport si conferma come Media Partner.

Link del Torneo: https://www.tournamentsoftware.com/sport/tournament/matches?id=39000C91-2B47-4CF2-B3AE-A66E6DF752E7&d=&c=ITA

Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment