Basket

BOMBA DI MERCATO: MARCO CARDILLO IN GIALLOBLU

Grandissimo colpo di mercato in casa New Virtus: a vestire i colori gialloblu per la stagione in corso sarà uno dei simboli della pallacanestro brindisina degli ultimi anni, Marco Cardillo, ex capitano della HappyCasa Brindisi.

Un colpo da serie A, quindi, per un’ala di 196 cm, classe ’85, che arricchirà in maniera esponenziale il potenziale a disposizione di coach Bray.

– Marco, cosa ti ha portato in gialloblu?
Sicuramente la voglia di mettermi in gioco, soprattutto perché è una situazione del tutto nuova per me. C’è stato un crescendo di situazioni favorevoli: io ero a Mesagne in attesa di una chiamata, mi sono subito sentito parte della società ed il presidente Guarini mi ha fatto un’offerta che entrambi abbiamo ritenuto congrua rispetto alle reciproche aspettative. Sono contentissimo di aver firmato e sono pronto a dare il massimo, come sempre“.

Un atleta della tua esperienza e della tua classe, cosa può trasmettere ad una squadra composta prevalentemente da giovani?
Al di là dell’esperienza e del mio passato, penso e spero di poter trasferire principalmente la cultura del lavoro. Questo è uno sport nel quale l’aspetto mentale conta tantissimo, a volte più di quello tecnico. Spesso la differenza non sta in cosa si fa durante gli allenamenti, ma in come la si fa. Io spero di poter essere d’aiuto nel processo di crescita della squadra e di ogni mio compagno“.

Quali sono le tue aspettative personali e di squadra per questa stagione?
Il mio obiettivo principale è divertirmi e divertire, cosa che non mi è riuscita nella passata stagione. Chiaramente vogliamo fare le cose nel miglior modo possibile, ma non credo serva fare progetti troppo a lungo termine. Penso che ci siano tutte le condizioni per far bene sia a livello personale che a livello di squadra, anche perché le due cose sono quasi sempre direttamente collegate. Poi, come sempre, sarà il campo a parlare“.

La New Virtus veste di gialloblu un campione della pallacanestro locale e nazionale.

(ufficio stampa Sportale)

Foto: www.basketinside.com

Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment