Pallamano

Inizia col botto la campagna acquisti dei campioni d’Italia della Pallamano Conversano, la società del patron Roscino è lieta di annunciare il primo colpo di mercato per la stagione 2022/23: si tratta del terzino sinistro di nazionalità polacca Mateusz Wróbel proveniente dal Torus Wybrzeże Gdańsk squadra militante nella PGNiG Superliga, massimo campionato polacco.

Mateusz, classe 1993 terzino sinistro di 193 cm per 102 kg, arriva a Gdańsk dopo cinque stagioni giocate nel Gdynia.

Dal 2016/17 inizia la personale parabola ascendente con la squadra di Danzica che lo porta a realizzare 131 reti nella stagione 2018/19 e 113 reti in sole 20 partite nella stagione successiva conquistando il 4° posto nella classifica marcatori finale.

In questi anni per Mateusz arriva anche la prima convocazione con la nazionale polacca agli ordini di coach Piotra Przybeckiego.

Wróbel metterà a disposizione di coach Tarafino tutta la sua esperienza e capacità realizzativa dalla distanza sia dalla posizione di terzino che da quella di centrale.

Per lui erano diverse le offerte arrivate anche da fuori Polonia ma alla fine la scelta è stata quella di vestire i colori biancoverdi: “Prima di tutto tra tutte le offerte ricevute quella del Conversano era la migliore, in più giocare la EHF European Cup è un valore aggiunto” – dichiara il terzino polacco – “Ho chiesto informazioni ad un amico che ha già giocato in Italia il quale ha avuto solo parole positive sul campionato e sulla storia del Conversano, ho firmato il giorno dopo!”.

Mateusz ha avuto modo già di seguire alcune partite della sua nuova squadra: “Non sapevo molto del campionato italiano e del Conversano, ma dopo la firma ho avuto modo di seguire sia le semifinali che le finali scudetto del Conversano. Di sicuro si corre molto ma credo che manchino i tiri dai 9 metri che in Polonia sono molto importanti”.

“Il mio obiettivo personale? La prossima stagione voglio vincere ogni partita in campionato e in coppa europea” – conclude Mateusz – “Non amo parlare del futuro ma farò di tutto per giocare nel Conversano il più a lungo possibile!”

Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment