Taekwondo

Si è svolto al Palaflorio di Bari Sabato 14 e Domenica 15 maggio il Campionato Interregionale CHILDREN-BEGINNERS – Puglia 2022 e l’Esibizione ed allenamento Squadra Puglia FORME e FREE STILE.

Abbiamo intervistato Martino Montanaro Presidente FITA PUGLIA (Federazione Italiana Taekwondo)

500 atleti hanno arricchito di passione e sport il week end barese confermando la buona salute del movimento del Taekwondo pugliese.

Al Campionato Interregionale Kids-Beginners e Children hanno partecipato anche cinque società provenienti dalla Campania, Lazio e Basilicata.

Ai 4 Campi di gara destinati al combattimento si è aggiunta, per la prima volta in assoluto, una zona “Freestyle” per la promozione di questa disciplina molto spettacolare che sta spopolando anche a livello internazionale.

Martino Montanaro Presidente FITA Puglia non nasconde la soddisfazione per la buona riuscita dell’ennesimo grande evento e per la partecipazione di un numero così importante di atleti.

Ai microfoni di Sportale rilascia la sua dichiarazione:

La Puglia del Taekwondo si conferma inarrestabile e la macchina organizzativa ha raggiunto livelli altissimi. Nella giornata di sabato si sono svolte le gare della categoria Kids (la prima categoria dei bambini). I più piccoli gareggiano con le corazze elettroniche e tutto è improntato nell’ottica dell’avviamento allo sport. Le categorie Beginners e Children mostrano ottimi segnali perché intravediamo talenti e future leve per il nostro sport.”

Come dicevamo prima, per la prima volta abbiamo portato in un evento il Freestyle.

È la versione acrobatica e spettacolare del Taekwondo. Le gare prevedono esercizi a corpo libero con forme ed una parte dedicata alla preparazione al combattimento. La presenza di una squadra di Freestyle oggi al Palaflorio ha anche un altro scopo. L’abbiamo volutamente inserito in questo campionato a Bari soprattutto per dare una piccola anticipazione dell’evento spettacolare che abbiamo organizzato ad Alberobello il 25 maggio prossimo. Ospiteremo infatti la DEMO TEAM COREANA che si esibirà nella patria dei Trulli. È uno spettacolo da non perdere!

Altri appuntamenti importanti che vedranno coinvolti i nostri atleti pugliesi?

“Subito dopo l’evento di Alberobello ci sposteremo al Foro Italico di Roma ed in Piazza di Spagna riproporremo l’esibizione degli atleti coreani. Sarà l’apertura del Grand Prix d’Italia.

Il Grand Prix d’Italia è in pratica una gara agonistica che da punteggio per la qualificazione alle Olimpiadi di Parigi. Gareggeranno i migliori 36 atleti olimpici.

In contemporanea ci sarà una gara a livello internazionale a cui parteciperanno oltre duemila bambini che avranno anche la possibilità di conoscere Vito Dell’Aquila ed altri campioni.

Parteciperemo, a seguire, anche alla Dream Cup, una sorta di Coppa Italia a squadre regionali a cui partecipano tutti i migliori atleti nazionali.”

Cosa si aspetta da questi importanti competizioni?

“In Puglia stiamo lavorando molto intensamente, la squadra è quasi al completo.

Abbiamo selezionato 47 atleti tutti promettenti e questo ci fa bene sperare per provare a riportare in Puglia il titolo di Campione d’Italia”.

 

Beppe Merola (ufficio stampa Sportale)

Beppe Merola
Author: Beppe Merola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment