Pallavolo

Comunicato Stampa n. 22 – 13/10/21

Ci siamo, parte finalmente il campionato nazionale di volley femminile serie B1 e la Zero 5 Castellana Grotte, impegnata nella categoria per il terzo anno consecutivo, esordisce in trasferta a San Salvatore Telesino (Benevento), contro una squadra competitiva.

La squadra campana è al suo primo anno in B1. E’ guidata da Francesco Eliseo ed ha confermato le migliori giocatrici della scorsa stagione tra le quali Federica Matrullo (a Castellana nel campionato 19/20), Jessica Moretti (diverse esperienze in A2), la forte opposta Laura Biscardi, l’esperta palleggiatrice Martina Del Vaglio e la centrale Lalla Lamparelli. Questo gruppo, già molto affiatato è stato rinforzato con la centrale di Bitonto Martina Labianca, lo scorso anno con la Grotte Volley Noci, Federica Cassone altra centrale di categoria, anch’ella pugliese e la forte schiacciatrice Marianna Ferrara, prelevata dal Cerignola, una giocatrice esperta e con una ricca carriera alle spalle culminata con l’A1 a Casalmaggiore. Nel gruppo anche Camilla Sanguigni, Donatella Fuoco e Giada Biscardi.

“Una squadra che vuole ben figurare”, ci informa Antonio Vernile, team manager ed uno dei quattro fondatori della Grotte Volley, “un gruppo che punta sull’affiatamento e che può ambire alle zone medio-alte della classifica. Non sarà facile per noi. Secondo me, tutto dipenderà dall’approccio, loro provengono da una bella promozione e giocano in casa, noi non dobbiamo lasciarci condizionare dai fattori ambientali come il pubblico caloroso o l’impianto piccolo o la loro carica emotiva”.

 

Insomma non sarà una partita facile, ma prima di tutto bisogna guardare in casa propria e quindi sentiamo al riguardo il responsabile tecnico della Zero5, Massimiliano Ciliberti: “Ci apprestiamo a questa trasferta con la massima serenità anche se sappiamo che la partita sarà durissima. Noi dobbiamo cercare di prendere punti ovunque possibile senza guardare ai nostri avversari. La squadra sta abbastanza bene, siamo ormai entrati nel ritmo pre-partita anche se siamo in leggero ritardo con la preparazione, ma ci adatteremo. Dobbiamo credere nelle nostre qualità perché se è vero che abbiamo delle carenze, è anche vero che possiamo crescere e sopperire con l’entusiasmo e la volontà di giocare sempre al massimo”.

La prima giornata prevede anche i seguenti incontri: Letojanni (Me)-Terrasini (Pa); Cutrofiano (Le)-Messina; Catania-Cerignola (Fg); Torre Annunziata (Na)-Melendugno (Le); Arzano (Na)-Palmi (Rc).

 

Pino Dalena

Ufficio Stampa Grotte Volley Castellana

claudioferrara
Author: claudioferrara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment