Pallavolo

Cancellato lo zero in classifica da capitan Lombardi & compagne, al termine della trasferta al Pala San Giacomo di Conversano e di un match che, quantunque sofferto oltremodo nei primi due parziali, ha restituito quella fiducia che sembrava smarrita nelle prime uscite. Complice il turno di riposo, le nostre torneranno nel 2022 contro Putignano.

Caseificio Amodio Conversano – OrsaCuti Capurso  1-3
(28-26; 23-25; 15-25; 13-25)
21 Abbinante (L2), 4 Caringella, 25 Cicerone, 26 Cioce (L1), 22 Costante, 24 De Leonardis, 18 Fiore, 10 Lombardi (K), 14 Marazia, 5 Tangorra. 1All. N. Siciliani – 2All C. Raiola

 

Relegate entrambe in fondo alla classifica, il match spareggio tra Conversano e le nostre ragazze si trasforma nella più ghiotta occasione di rilancio per una delle due compagini di serie D, solo qualche stagione fa stabilmente nella categoria superiore.
E la fredda serata conversanese sembra volgere al meglio per le padrone di casa che, ai vantaggi, portano dalla propria il primo set sul 28-26. Sempre sul filo del punteggio, anche il secondo parziale è un testa a testa fino in fondo, ma questa volta gli attacchi ospiti hanno la meglio e staccano sul minimo vantaggio la parità dei set: 1-1. Ma è proprio qui che le nostre capiscono che è il momento buono per portare a casa il primo successo stagionale, senza tante distrazioni soprattutto in attacco ed in battuta e, complice la migliore regìa stagionale di Federica Marazia, portano agevolmente a casa l’intera posta.

Un successo che certamente non cancella tutte le fragilità della squadra del duo Siciliani-Raiola, ma che conferma anche il grande potenziale in attacco delle nostre e quanto, in ottica 2022, questa squadra potrà riprendere dal difficile avvio di stagione, abbandonare le incertezze e puntare verso l’alto in classifica.

(ufficio stampa Sportale)

Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment