Windsurf

CIRCOLO DELLA VELA BARI

TUTTI I RISULTATI DEL FINE SETTIMANA TRA DEBUTTO NELLE CLASSI FOIL, REGATA NAZIONALE ITALIA CUP DI ILCA AD OSTIA E TROFEO OPTISUD PER LA SQUADRA OPTIMIST DEL CV BARI.

 Gianluca Capezzuto, al suo esordio in una regata sul Waszp, la nuova barca su foil inserita al Circolo della Vela, ha conquistato il 4° posto overall, a pari punti con il terzo classificato e il primo posto Junior (Under 20) alla prima tappa dell’Italia Cup a Cala Galera organizzata al Circolo Nautico e della Vela Argentario. Ad accompagnarlo in Toscana c’era il tecnico Luca Bergamasco che da gennaio sta seguendo gli allenamenti sui nuovi mezzi, mentre era assente Marco Corrado, bloccato a casa per un problema di salute. Ottimo anche il risultato di Vittorio Blardi, anche lui al debutto sulla tavola da Windsurfer alla Spring Cup, la terza regata nazionale italiana di classe ad Anzio a cura dell’Estbay Sporting Village e dello Yachting Club Anzio. Dopo due giorni in mare e 5 prove con condizioni fino a 25 nodi di maestrale il nuovo atleta del CV Bari ha infatti chiuso la regata al quarto posto e sfiorando il podio per due punti, tagliano il traguardo al fotofinish con Luca Frascari, uno dei windsurfer più forti d’Italia e vincitore della tappa. Ottimo debutto anche per Vito Ambriola che gira nei primi venti nelle prove con vento leggero ma si trova in difficoltà nelle condizioni impegnative del secondo giorno.

Nel fine settimana anche la squadra Ilca del CV Bari, accompagnata dall’istruttore Riccardo Sangiuliano, è stata impegnata all’Italia Cup di Ostia dove per via del forte vento si è riusciti a regatare solo domenica 10 aprile. Al termine delle tre prove tra i 29 partecipanti tra gli Ilca7 Ciro Basile è risultato ottavo in classifica overall mentre Alberto Divella ha conquistato il 13° posto. Tra i 191 partecipanti in Ilca 6, invece, 28° posto overall per Paolo Pettini Bonomo, 49° per Pietro Paolo Semeraro e 88° per Gabriele Porcelli. Ma già si guarda al prossimo impegno. Dal 16 al 21 aprile, infatti, Alberto Divella e Alessandro Maravalle parteciperanno all’Europeo Ilca 7 Under21 ad Hourtin (Francia) accompagnati sempre dal tecnico Riccardo Sangiuliano.

E infine la squadra Optimist del CV Bari, con il tecnico Beppe Palumbo, ha partecipato alla II Tappa del Trofeo OptiSud al Porto degli Argonauti (Marina di Pisticci, Basilicata). Numerosi i giovani optimisti al via che tuttavia hanno potuto regatare solo un giorno su due a causa del vento eccessivo che ha soffiato sul campo di regata nella seconda giornata di prove. Al termine quindi della manifestazione la classifica finale, per la divisione A maschile ha visto trionfare Francesco Carrieri (Circolo Vela Bari), vincitore di tutte e tre le prove disputate. Tra i 66 iscritti in Divisione A per il CV Bari erano presenti anche Gianmarco Russo e Pasquale Loizzi, 16° e 17° posto, Martina Volpicella, 20° posto; Zoe Muciaccia e Maria Carla Montanaro, 22° e 23° posto; Annamaria Lorusso, 30° posto, Giuseppe Telegrafo, 43° posto; Nicola Mastro, 45° posto; Andrea Saverio Rosania, 47° posto. Per i 44 partecipanti più piccoli della Divisione B, invece, il primo posto assoluto è andato ad Antonino Mortillaro (Vela Club Palermo). Per il CV Bari erano presenti invece Marco De Nicolò (15° posto), Michele De Michele (24° posto), Aurora Montanaro del Pilar (26° posto), Francesca Antonicelli Lerario e Simona Attanasio (36° e 37° posto), e infine Giovanna Laudadio (41°posto).
La terza e ultima tappa del Trofeo Optisud sarà ospitata i prossimi 21 e 22 maggio al Circolo Nautico L’Approdo di Porto Cesareo mentre tra due giorni proprio il Circolo della Vela Bari ospiterà il recupero della selezione interzonale Optimist per scegliere i cinque atleti che parteciperanno alle selezioni nazionali per campionato Europeo e Mondiale.

Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment