Pallavolo

Dopo oltre due mesi il Volley Club Grottaglie torna di scena dinanzi il proprio pubblico, i granata affronteranno il Pag Volley Taviano in occasione della sedicesima giornata di campionato, la prima dopo lo stop imposto dalla FIPAV subito dopo le festività natalizie.

Il Volley Club Grottaglie, a causa del rinvio della gara del 9 gennaio contro il Turi, farà dunque il suo esordio nell’anno solare. Cernic e compagni, al momento quinti in classifica a pari punti proprio con il Turi, attendono il fanalino di coda del girone, in una sfida che, a dispetto dei freddi numeri, si annuncia complicatissima. Il Taviano, infatti, ha già saggiato il campo, avendo giocato il suo recupero in settimana mentre il Grottaglie dovrà affrontare anche la “ruggine” legata al rientro in campo.

Ad introdurre la sfida è il coach del Volley Club, Cosimo Spinosa: “Dopo un lungo stop ci approcciamo al rientro in campo, sperando di non aver perso il ritmo gara. Ci aspetta una partita difficile e dobbiamo essere bravi a non sottovalutare l’avversario.

I ragazzi non dovranno affrontare la partita con sufficienza dal momento che siamo chiamati a fronteggiare una squadra che non ha nulla da perdere e che proverà a mettercela tutta per guadagnare punti.

Dobbiamo essere molto determinati per frenare il Taviano nonostante i vari acciacchi subiti nell’ultimo periodo ma contiamo di arrivare nella miglior condizione possibile alla gara”.

 

Anche Gianluca Buccoliero, schiacciatore del Volley Club, ha parlato della sfida: “Sta per iniziare, fondamentalmente, un nuovo torneo. La partita di domenica sarà fondamentale: dobbiamo ritrovare immediatamente il nostro ritmo, siamo tra le poche squadre che nel periodo di sospensione non sono scese in campo per recuperare l’undicesima giornata quindi non affrontiamo nessuno da dicembre. Il Taviano è costretto a far punti per la sua classifica ed ha giocato pochi giorni fa, sarà durissima perché loro hanno già tolto la ruggine conseguente allo stop del campionato. Speriamo che, nei limiti consentiti dalle normative vigenti, il Palazzetto possa riempirsi e sostenerci durante la gara”.

Per assistere alla gara, in programma domenica al Palazzetto Campitelli alle ore 19:00, si potranno acquistare al prezzo di 3,00 € i tagliandi nella giornata di sabato dalle ore 17:00 alle 19:00, oppure recandosi al botteghino domenica dalle ore 17:00.

Per accedere al Palazzetto, in ottemperanza alle norme vigenti, è obbligatorio indossare la mascherina FFP2 e mostrare all’ingresso il green pass rinforzato. La gara, inoltre, sarà trasmessa in diretta su Antenna Sud 174.

Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment