Calcio
Il “Derby del mare” senza grandi emozioni, Catanzaro e Avellino accorciano (-7) 
Poche emozioni e un pareggio giusto tra Monopoli e Bari nella 25’ giornata giornata di campionato. Al “Veneziani” finisce 0-0 un punto che permette alle inseguitrici Catanzaro ed Avellino di accorciare a meno sette punti il distacco dalla capolista.
Martedì nuovamente in trasferta sul difficile campo di Torre del Greco contro la Turris.
La formazione del Bari: 
Mister Mignani schiera, a sorpresa, Simeri al fianco di Antenucci in attacco; rientra Mallamo che fa il trequartista al posto di Botta ancora out.
Il match: 
Al “Veneziani” scendono in campo i padroni di casa in casacca verde ed il Bari con la prima maglia bianca con pantaloncini rossi.
Avvio di gara subito vibrante: al 10’Simeri va via e serve al centro Mallamo che calcia aprendo troppo il piatto, tiro che esce di un abbondante metro sul palo difeso da Loria.
In due minuti, il “gabbiano” sfiora il vantaggio in due occasioni: la prima con Langella ( tiro alto sopra la traversa) la seconda, più clamorosa, con Bussaglia che calcia nell’area piccola e trova la deviazione di Frattali, non vista dall’arbitro.
La fase centrale del match vive poche emozioni, accendendosi nel finale di frazione: al 41’, su azione di calcio d’angolo, sono i biancorossi a sfiorare il vantaggio con un colpo di testa di Gigliotti respinto sulla linea.
Due minuti più tardi, praticamente la stessa occasione a porta inversa: Arena svetta di testa, sponda sul secondo palo per Bussaglia, miracolo di Frattali che respinge con i piedi.
Non c’è recupero, è 0-0 all’intervallo.
Il secondo tempo vede gli ospiti più aggressivi; al 53’ gran giocata di Antenucci in sforbiciata con il tiro che scheggia la traversa.
A sorpresa, cinque minuti più tardi, mister Mignani effettua il primo cambio richiamando in panchina il capitano per Cheddira.
Mister Colombo effettua, invece, un doppio cambio: out Langella e Grandolfo per Morrone e Borrelli.
La partita dell’attaccante dura appena nove minuti, espulso per somma di ammonizioni.
Il trainer biancoverde compatta ancor di più i suoi in inferiorità numerica, il Bari non sfonda e ha al 90’ l’unica vera palla gol con Maita, tiro debole bloccato da Loria.
Triplice fischio del Sig. Rutella di Enna, al “Veneziani” il finale è 0-0.
MONOPOLI-BARI 0-0
Monopoli (3-5-2): Loria, Mercadante, Bizzotto (c), Starita (79’ Rossi), Grandolfo (65’Borrelli), Guibre ( 87’Natalucci), Bussaglia, Arena, Vassallo (79’ Novella), Langella( 65’(Morrone), Viteritti.
A disp.: Guido, Iurino, Pambianchi, D’Agostino, Romano, Nina, Quaini.
All. A. Colombo
Bari (4-3-1-2): Frattali, Pucino, Terranova, Gigliotti, Ricci, Maita, Maiello (89’Bianco)  Scavone, Mallamo (83’ D’Errico), Antenucci (c) (58’ Cheddira), Simeri (89’Paponi).
A disp.: Polverino, Plitko, Di Cesare, Bianco, Citro, Misuraca, Mazzotta, Belli, Daddario, Paponi
All. M. Mignani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment