Futsal

L’Asd Castellana Calcio a 5 va a caccia della terza vittoria consecutiva nella sesta giornata del campionato nazionale di serie B.

La compagine del direttore sportivo Cisternino sabato pomeriggio riceverà la visita dello Chaminade Capobasso, reduce dal pareggio casalingo contro il Città di Potenza, una formazione storicamente abituata a calcare già in campi del nazionale, basti pensare che nella stagione scorsa ha partecipato ai playoff per il salto di categoria.

Dopo la bella vittoria conquistata in casa della Polisportiva Sammichele capitan Daniele Lacatena e compagni cercano conferme al cospetto di un gruppo collaudato e molto organizzato che in questo avvio di campionato è riuscito a fare bottino pieno solo in casa contro la compagine calabrese del Mirto, perdendo contro Diaz è Torremaggiore, e raccogliendo, come già detto, un solo punto nell’ultimo turno contro i rossoblù di Potenza.

Ci sarà, dunque, da fare molta attenzione alla voglia del team di mister Tavone e questo lo sa bene mister Vito Basile che commenta così: “Sabato scorso abbiamo portato a casa 3 punti importantissimi, non era affatto facile la gara in casa del Sammichele ma volevamo a tutti i costi fare la prima vittoria fuori dalle mura amiche. Abbiamo fatto una gara molto intelligente con un’ottima fase difensiva contro una squadra valida della categoria. Sabato ci aspetta un’altra battaglia, conosciamo lo Chaminade ha fatto 5 punti nelle prime giornate, ci aspetta un’altra battaglia però come sempre dobbiamo far valere il nostro fattore campo e cercare di portare a casa la posta in palio perché in questo momento sono fondamentali per il nostro cammino in questo campionato.”

Al PalaFive “Massimo Sbiroli” di Putignano dirigono l’incontro i sigg. Elio Simone della sezione di Napoli e Manuel Terraciani della sezione di Napoli il crono Domenico Lamacchia della sezione di Bari. Fischio d’inizio alle ore 16.

(ufficio stampa Sportale)

Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment