Futsal

Renatinha è del Bitonto: il capocannoniere del campionato appena concluso ha accettato l’offerta del Presidente Intini e giocherà con la maglia neroverde nella stagione 2022-2023

 Sensazionale colpo di mercato del Bitonto C5 che porta nella città dell’olio la quarta giocatrice più forte del mondo e uno dei più formidabili attaccanti a livello mondiale.

Nata a Caixa do Sul, nello Stato di Rio Grande do Sul, il 5 Marzo 1993, Renata Adamatti è di chiare origini italiane tanto che dopo alcune presenze con la nazionale brasiliana ha abbracciato la nazionalità italiana ed è diventata la punta di diamante della nazionale italiana di futsal.

Arrivata in Italia con la Ternana vi è rimasta per due stagioni, conquistando uno scudetto, una finale scudetto e una classifica dei marcatori. Ha giocato poi una stagione al Florentia e dai qui all’Italcave Real Statte dove è rimasta per tre stagioni conquistando ancora la classifica dei marcatori e una finale di Coppa Italia.

Nei cinque anni in cui ha giocato in Italia ha messo a segno, finora, oltre 250 gol e nelle 13 partite con la maglia azzurra della nazionale ha messo a segno 16 reti.

Il suo spirito guerriero, il suo agonismo, la sua voglia di vincere e di non darsi mai per vinta, sono gli ingredienti che la rendono una straordinaria leonessa indomabile e i tifosi bitontini non vedono l’ora di vederla all’opera con la maglia neroverde.

Renata, dopo il periodo di vacanze in Brasile, tornerà in Italia dopo la prima decade di Agosto per iniziare la preparazione precampionato e fare innamorare di lei il popolo neroverde

Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment