Futsal

Recchia: «Gara impegnativa»

Aria di derby, domani, per l’Atletico Cassano che ospita, per la 10ª giornata del Girone D di Serie A2, il Giovinazzo C5 di mister Darci Foletto, seconda forza del campionato con 18 punti, insieme al Città di Melilli, e a una sola lunghezza dalla capolista Pirossigeno Città di Cosenza.

Cinque vittorie, tre pareggi (proprio contro le prime due della classe e contro le Aquile Molfetta) e l’inattesa sconfitta sul campo della Gear Siaz Piazza Armerina, per i biancoverdi che vantano anche il miglior attacco del Girone con 44 gol segnati (12 dal capocannoniere Felipe Alves e 9 da Roselli, terzo in classifica marcatori). Insomma, una squadra che ha tutte le qualità per competere ad alti livelli, proprio come sta facendo.

Gara che si prospetta difficile, dunque, per l’Atletico Cassano che dovrà anche rinunciare allo squalificato Juan Cruz Perri, miglior marcatore biancoceleste finora e uno degli uomini più in forma del roster di mister Recchia: «Sarà un test molto impegnativo per noi», ammette il tecnico biancoceleste.
«Troveremo un avversario in condizione – continua – che fino ad ora ha fatto benissimo e che merita il posto in classifica che occupa al momento. Numericamente credo sia la rosa più profonda dell’intero girone e questo rappresenta uno dei loro punti di forza, visti i risultati arrivati soprattutto nelle seconde frazioni di gioco».
L’Atletico Cassano, però, deve mantenere alta la concentrazione e provare a fare la sua partita: «La squadra ha lavorato bene e sono sicuro che tutti sapranno mettere in campo tutti i progressi osservati in questi mesi di lavoro», senza farsi condizionare dal valore dell’avversario e dall’assenza di Perri.

La gara sarà diretta dai Silvio Paoloni di Ascoli Piceno (1° arbitro), Domenico Donato Marchetti di Lanciano (2° arbitro) e Tommaso Traetta di Molfetta (cronometrista).

Calcio d’inizio alle 16 al PalAngelillo, con live streaming sulla pagina Facebook dell’Atletico Cassano a cura di Puglia5.

(ufficio stampa Sportale)

Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment