Pallavolo

Secco 3-0 di Costantini e compagne ai danni della Pallavolo Teatina. Sarcinella: «Buon impatto con il campionato, continuiamo a lavorare»
I tre punti, per cominciare. La prestazione, per provare a immaginare i futuri margini di crescita del team. La condizione fisica, per verificare l’andamento del lavoro svolto finora.

L’atteggiamento, per tastare il polso alle dinamiche del gruppo. La Star Volley Bisceglie ha dato risposte confortanti sotto ogni aspetto nel corso del match giocato e vinto a Nocciano, nel pescarese, contro la Pallavolo Teatina.

Lo storico esordio della formazione nerofucsia nel campionato nazionale di Serie B2, nuovo momento significativo di partenza per le concrete ambizioni di crescita del club e del movimento pallavolistico biscegliese, si è risolto in un eloquente 3-0 in poco meno di 70 minuti di gioco.

Coach Sarcinella si è affidato al sestetto tipo con Mileno al palleggio, Haliti opposto, Costantini e Ameri laterali, Mantovani e Padula centrali oltre al libero Todisco.

Superate la tensione e l’emozione in avvio, la Star Volley ha preso le misure alle volenterose avversarie e dal 9-11 (protagonista il capitano Ester Haliti con 4 punti nei primi scambi) ha preso il largo fino al 13-21: in evidenza Ameri, Padula (con un ace), ancora Haliti (suo l’ace del 13-19) e Mantovani a muro.

Un altro servizio vincente, questa volta di Annalisa Mileno, ha fissato il punteggio del primo periodo sul 16-25.

Le nerofucsia, nel secondo set, hanno ridotto gli errori (3 contro i 5 del parziale d’apertura) e acquisito subito un buon vantaggio, portandosi sul 3-9 per poi allungare sul 6-17. Sugli scudi Silvia Costantini con ben 7 punti siglati nella frazione, compreso l’attacco vincente per la chiusura sul 15-25.

Decise a mettere fine alla sfida, le ospiti hanno mantenuto il controllo della situazione anche nel terzo parziale: Costantini, con un ace, ha firmato il 3-5 “imitata” poco dopo da Haliti (battuta vincente) per il 6-11. Mantovani ha messo a terra la palla dell’8-16 e la gara si è conclusa nel giro di pochi minuti con il match point sfruttato a dovere da Costantini, top scorer nerofucsia in coabitazione con il capitano Haliti.

Spazio, nel corso della partita, anche per Fabiola Gambacorta e Nadia Volpe.

«Abbiamo iniziato bene ma c’è da lavorare» ha commentato a caldo il tecnico Marcello Sarcinella. «Siamo partiti un po’ contratti, poi le ragazze hanno cominciato ad esprimersi come sanno. Voglio che alcuni meccanismi siano ulteriormente perfezionati ma l’impatto è stato confortante perché tutte sono state partecipi e coinvolte nelle due fasi del gioco. I segnali sono positivi ma è giusto aspettare qualche altra partita per comprendere se siamo davvero sulla strada giusta, continuando a dare il massimo in ogni singolo momento dei nostri allenamenti».

 

Pallavolo Teatina-Star Volley Bisceglie 0-3

Pallavolo Teatina: D’Amico, Rocchio, Corridori, Ghia, Mastronardi, Bucci (libero), Iezzi, Vega. All.: Iannuzzi.

Star Volley Bisceglie: Costantini 13, Haliti 13, Mantovani 9, Padula 9, Ameri 9, Mileno 3, Todisco (libero), Gambacorta, Volpe. N.e.: Cacciapaglia, Losavio. All.: Sarcinella.

Arbitri: Gasperotti, Fornito.

Parziali: 16-25; 15-25; 14-25.

 

Foto: C. Pellegrini

Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment