Basket

Decide una tripla di Moretti all’ultimo secondo del tempo supplementare.

Nei regolamentari, Monopoli recupera 11 punti negli ultimi tre minuti e mezzo e costringe Teramo all’overtime con una tripla di Ingrosso

Incredibile White Wise! La prima vittoria in campionato degli uomini di Giorgio Salvemini è tutt’altro che banale.

La decidono due triple: quella di Ingrosso allo scadere dei tempi regolamentari, ed una di Moretti all’ultimo secondo dell’overtime.

Una vittoria importantissima, e non solo per i due punti, ma per gli aspetti psicologici che una vittoria così può infondere per il proseguo del campionato.

D’altro canto, lo scorso anno furono una serie di sconfitte all’ultimo secondo a cambiare la stagione in negativo: chissà che il vento non sia cambiato. Quattro uomini in doppia cifra per i monopolitani, tra cui Bastone e Ingrosso che erano stati tra i più discussi dopo la sconfitta contro Cassino.

La partita.

Così come contro i laziali, la White Wise parte male e con il freno a mano tirato.

Lo dimostrano il parziale iniziale (11-0 dopo meno di tre minuti), e i soli 21 punti messi a segno nei primi due quarti. All’intervallo lungo si va sul 27-21 a favore di Teramo.

Al 22’ è una tripla di Cusenza a riportare sotto Monopoli (30-27), ma i padroni di casa riescono a tenere un discreto vantaggio almeno sino al 27’, quando è ancora Kevin Cusenza, con due tiri liberi, a riportare la White Wise sotto di 1.

Gli ultimi dieci minuti iniziano con Teramo in vantaggio di 5 (49-44). In realtà, a tre minuti e mezzo dalla fine, la partita sembra poi finita: il punteggio dice 60-49, e, forse, neanche il più ottimista dei tifosi avrebbe immaginato la clamorosa remuntada.

Ma Monopoli comincia a rosicchiare punti, prima con una penetrazione di Ballabio, poi con Cusenza e Ingrosso. Al 39’ Ballabio firma il -3, poi Cusenza dall’area, a 35 secondi dalla fine, per il -1.

Il finale è thrilling: Di Donato, a sette secondi dalla fine, realizza il 63-60.

Salvemini chiama time-out e ad un secondo dalla fine Federico Ingrosso scaglia la tripla del pareggio. Si va all’overtime. L’equilibrio regna sovrano e tutto si decide all’ultimo minuto. A un minuto e venti dal termine un tiro libero di Ingrosso regala il +4 a Monopoli, ma una tripla di Di Donato riporta sotto Teramo. Moretti sbaglia, Perin realizza i due liberi del controsorpasso.

A 22 secondi dal termine ancora Kevin Cusenza per il +1 Monopoli, ma dall’altra parte è Lorenzo Calbini a trovare la penetrazione che fa esplodere il palasport teramano. Mancano sei secondi, Monopoli prova il tutto per tutto: Nicola Bastone trova lo scarico giusto per Gioele Moretti, che sul filo della sirena mette a segno gli unici tre punti della sua partita, dallo stesso angolo destro da cui Ingrosso aveva scagliato la tripla del pareggio.

Teramo non ha più tempo (neanche con quel Balic che lo scorso anno firmò una terribile beffa prenatalizia in quel di Reggio Calabria), e Cusenza e compagni possono festeggiare la prima vittoria in campionato. Domenica prossima si torna nella tensostruttura di via Amleto Pesce per affrontare Pozzuoli.

Le dichiarazioni di Giorgio Salvemini

Grande soddisfazione: una vittoria di squadra, da dedicare a società e tifosi, costruita durante tutta la partita con solidità e sofferenza. Siamo davvero contenti e soddisfatti, ma dobbiamo subito pensare alla prossima perché torniamo a giocare tra le mura amiche e vogliamo fare una gran partita davanti ai nostri tifosi, perché la prima partita in casa non ci ha certamente soddisfatto. La vittoria di Teramo ci regala grande gioia, soprattutto per i ragazzi che avevano bisogno di un’iniezione di fiducia importante. Ma da lunedì si pensa già alla prossima!”

 

Il tabellino

Teramo a Spicchi 2K20 – White Wise Basket Monopoli 72-74 d.t.s (19-12, 8-9, 22-23, 14-19, 9-11)

Teramo a Spicchi 2K20: Lorenzo Calbini 17 (1/6, 5/7), Emidio Di donato 14 (2/7, 2/8), Amar Balic 8 (1/7, 2/7), Mattia Sacchi 8 (1/3, 0/3), Arcangelo Guastamacchia 8 (1/4, 2/3), Sebastiano Perin 6 (2/4, 0/5), Alessandro Vigori 5 (1/2, 1/2), Luigi Cianci 5 (2/4, 0/0), Ettore Semprini cesari 1 (0/0, 0/0), Alessandro Di febo 0 (0/0, 0/1), Stefano Ferri 0 (0/0, 0/0), Simone Mora 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 14 / 22 – Rimbalzi: 34 10 + 24 (Emidio Di donato 9) – Assist: 16 (Lorenzo Calbini, Mattia Sacchi 3)

White Wise Basket Monopoli: Kevin Cusenza 19 (5/8, 2/4), Federico Ingrosso 18 (2/3, 4/7), Riccardo Ballabio 15 (4/9, 1/3), Nicola Bastone 14 (6/12, 0/3), Jacopo Ragusa 3 (1/2, 0/0), Gioele Moretti 3 (0/3, 1/2), Pietro Da rin 2 (1/3, 0/1), Luciano Tartamella 0 (0/0, 0/0), Ivan Bellantuono 0 (0/0, 0/0), Samuele Diomede 0 (0/0, 0/0), Giulio Martini 0 (0/0, 0/0)

Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment