Pallavolo

Dopo il rinvio della gara di Cerignola, la Zero5 Castellana Grotte torna in campo per la nona giornata di ritorno del campionato nazionale di volley femminile di serie B1.

Arriva al Palagrotte domenica 13, ore 18, la Lu.Vo Barattoli Arzano. Ingresso gratuito con prenotazione, green pass e mascherina FFP2.

Una squadra solida che staziona nelle parti alte della classifica, ben guidata dall’esperto Antonio Piscopo.

In casa è pressoché imbattibile, ha perso solo con la capolista e non ha ceduto punti a nessuno.

Nella partita di andata la Zero5 uscì sconfitta per 3 ad 1, ma fu penalizzata da un banale errore di formazione, rilevato con notevole ritardo dagli arbitri, che costò l’annullamento di otto punti, la perdita del set e, forse, anche della partita.

L’Arzano si difende bene anche fuori casa dove ha vinto due gare (Cutrofiano e Catania) e ne ha perse quattro, tre delle quali al tiebreak con squadre come Melendugno, Santa Teresa e San Salvatore.

Nell’ultimo turno, rinviate Cerignola-Zero5 e Santa Teresa-Catania, di rilievo la netta vittoria per 3-0 proprio dell’Arzano nel derby napoletano con la Torrese. Gli altri risultati nella norma: Palmi-Messina 0-3; Terrasini-Cutrofiano 3-0; Melendugno-San Salvatore 3-0. Il previsto recupero della gara tra Palmi e Cutrofiano è stato nuovamente rinviato. Al momento la classifica aggiornata è la seguente (tra parentesi le gare da recuperare): Messina 39, Melendugno 38, Santa Teresa 30 (1), Torrese 30 (1), Arzano 30, Zero5 21 (1), Terrasini 19 (1), Palmi 17 (2), San Salvatore 16 (3), Cerignola 6 (2), Catania 3 (1), Cutrofiano 0 (2).

In programma per sabato 12 lo scontro diretto tra le prime della classe Messina-Melendugno, e quindi San Salvatore-Santa Teresa, Torrese-Palmi e Catania Terrasini, rinviata Cutrofiano-Cerignola.

Nelle giovanili targate KLIMAITALIA nuova vittoria dell’under18 con il Monopoli. La squadra è a punteggio pieno ed in settimana deve disputare ben tre gare: martedì 15 al Palafiore di Noci alle 18 con Uisp Putignano; mercoledì 16 alle 16:30 a Putignano contro lo Zenit e sabato 19 al Palagrotte alle ore 16, ancora con Zenit Putignano.

L’under16 gioca lunedì 14 marzo alle 17 al Palafiore di Noci contro Fasano.

L’under14 di Johnny Terrafina, ha vinto nettamente per 3-0 (25-15, 25-15, 25-15) contro la Volleyup Eulogic Acquaviva e procede a punteggio pieno, con un solo set perso in 4 gare.

Prossime gare domenica mattina alle 10 a Monopoli e venerdì 18 alle 17 a Locorotondo. “E’ un gruppo che ha praticamente iniziato a giocare a pallavolo da poco più di quattro mesi”, dichiara il neo-tecnico Johnny Terrafina, “la maggior parte delle atlete sono under13 e under12 e quattro vittorie su quattro è davvero un buon risultato. Lavoriamo con grande entusiasmo e cresciamo grazie anche all’’ottima organizzazione societaria, alla supervisione di Massimiliano Ciliberti ed alla determinazione di Anna Tanese”.

Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment