Futsal

Molfettesi domenica in Abruzzo. Nel frattempo cresce anche il settore giovanile.

MOLFETTA (BA) – In casa Nox Molfetta è iniziata la settimana che porta al quarto turno di campionato.
Domenica le biancorosse scenderanno in campo contro il Puccetta, in Abruzzo, per un delicatissimo turno di serie A2.

Mister de Bari e il suo staff riprenderanno gli allenamenti con la squadra al PalaFiorentini dove domenica scorsa il Vis Fondi ha avuto la meglio, imponendosi con il bugiardo risultato di 1-4. Tuttavia la Nox non ha tempo per recriminare: occorrono i primi punti e occorrono subito per iniziare a dare ossigeno alla classifica che al momento vede il team molfettese fermo a 0 punti, penultimo sul Chiaravalle solo per una migliore differenza reti.
Reti che serviranno immediatamente a Capitan dell’Ernia e compagne, ad oggi capaci di segnarne solo quattro in totale: due marcature per Giacò, una per Nanà e una proprio per dell’Ernia.

Nel frattempo, però, il focus societario non è solo sulla prima squadra: la Nox Molfetta continua il suo lavoro anche con le atlete più piccole.
Partito in estate, il settore giovanile continua a crescere con gli allenamenti sul parquet del PalaPanunzio svolti dalle giocatrici della prima squadra e l’apporto la domenica nelle partite casalinghe a tifare le proprie allenatrici.
Un’atmosfera di famiglia ma con una forte programmazione in vista del futuro.

(ufficio stampa Sportale)

Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment