Pallavolo

E’ in corso la terza settimana di preparazione al prossimo campionato nazionale di pallavolo femminile di serie B1 per la Zero5 Castellana Grotte. Affidati i gradi di capitano a Jaqueline Kohler, mentre la giovane Stefania Recchia è stata nominata vice-capitano.

L’esperta giocatrice brasiliana (al suo attivo college americani e serie A italiana) era ferma da ben dieci anni ma, “avevo tanta voglia di ritornare a giocare”, dice in perfetto italiano ma con il suo esotico accento brasiliano, “questo è un gruppo molto giovane con tanta energia ed entusiasmo e questo vale anche per me. Anch’io sono entusiasta e molto carica e sono molto contenta di essere ritornata sul campo, è come se iniziassi nuovamente”. Un ruolo molto impegnativo il suo che dovrà mettere al servizio della squadra l’esperienza di cui è dotata e la saggezza data dalle sue 39 primavere. Ma a queste responsabilità si è aggiunta anche quella di capitano della squadra. “Faremo anche questa nuova esperienza e lo faccio con molto piacere perché è la prima volta che mi capita nella mia carriera”, e così conclude, “la squadra sta crescendo, stiamo lavorando tanto e stiamo cominciando anche a costruire il nostro gioco di squadra, siamo a buon punto”.

 

Chiediamo al secondo allenatore Danilo Milano notizie sull’andamento della preparazione. “Abbiamo iniziato in maniera graduale. Ora stiamo incrementando il lavoro fisico ma al contempo stiamo impostando il lavoro tecnico, del gioco. Le atlete sono molto giovani e quindi è indispensabile la gradualità per la creazione del gruppo squadra. Molti dicono che puntare sui giovani è una scommessa ed è vero, ma questo comporta anche l’innegabile vantaggio di poter assistere giorno dopo giorno alla loro crescita e questo contribuisce a dare a noi tecnici le giuste informazioni per incanalarla correttamente. Nel gruppo c’è un clima molto positivo, le ragazze hanno molta voglia di lavorare, sono propositive, seguono con attenzione i nostri consigli e non si risparmiano. Tutto questo fa ben sperare per il futuro”.

 

Intanto procede a buon ritmo la fase di iscrizione ai corsi di avviamento alla pallavolo, a partire dai 5 anni di età e tenuti da istruttori federali. Sono previste le partecipazioni ai tornei ufficiali under 19, 18, 16, 14, 13 ed S3, ma saranno anche predisposti corsi amatoriali per tutte le età e corsi di Spikeball.

Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment