Canoa

La 16enne barese in nazionale per la gara internazionale sul lago di Santa Caterina

Con la maglia della nazionale e l’orgoglio del Canottieri Barion. Ci sarà anche Alessandra Centrone, 16enne atleta del circolo barese di molo San Nicola, fra le azzurre impegnate ad Auronzo di Cadore nella Gara Internazionale di canoa velocità che si svolgerà in questo fine settimana. Giunta alla 41esima edizione, la manifestazione riguarda le categorie U16, Junior, Under 23 ed è valida come premondiale per i Campionati del Mondo junior ed under 23 del 2023.

Ed è proprio fra le juniores che gareggerà la promettentissima Centrone, pronta a scendere nelle acque del lago di Santa Caterina fra sabato e domenica, per le due gare di K4 sui 500 e sui 200 metri. Entrata ormai stabilmente nel giro delle nazionali giovanili, la canoista del Barion, campionessa italiana in carica nel K1 Ragazze 5000 fondo, non vede l’ora di sfruttare l’ennesima occasione per dimostrare il suo valore, fra tanti talenti come lei, circa 600 in tutto, in arrivo da Irlanda, Austria, Belgio, Olanda, Germania, Slovenia, Svizzera, Israele, Singapore.

Per il CC Barion del presidente Francesco Rossiello la soddisfazione di salutare gli ulteriori progressi di Alessandra Centrone, fra gli atleti di sicura prospettiva del circolo assieme a Leonardo Bellomo, Pasquale Tamborrino, Alessandra Quaranta, Chiara Tamborrino, Sofia Caliandro e Gabriella Biscardi premiati in settimana dal Comune di Bari per i successi ottenuti ai recenti campionati italiani di canottaggio. Tanta bella gioventù a far da traino ed esempio per le squadre di agonisti in erba del Canottieri Barion, sempre più numerose e motivate.

Redazione
Author: Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment